Servizio Ambiente ed Ecologia

Il Servizio si occupa di:

- gestione inconvenienti igienici legati ad irregolarità degli scarichi in pubblica fognatura di acque reflue provenienti da insediamenti produttivi e civili;

- attività di coordinamento e controllo, in sinergia con Provincia e Regione, dei piani di utilizzazione agronomica dei reflui di origine zootecnica in applicazione della direttiva nitrati;

- gestione flusso di informazioni derivanti dalla trasmissione delle denuncie annuali della quantità d'acqua pubblica prelevata dalle attività (produttive e civili) ;

- gestione istruttorie finalizzate alle dichiarazioni di antigienicità/inabitabilità di un alloggio;

- coordinamento attività di controllo impianti termici;

- gestione istruttorie per le istanze relative alle attività rumorose (attività produttive, pubblici esercizi, cantieri, attività temporanee): analisi dei documenti di valutazione di impatto acustico delle attività, rilascio autorizzazioni in deroga ai limiti di rumorosità per attività temporanee, gestione degli esposti della popolazione per inquinamento acustico;

- gestione attività a amministrativa di competenza dell'Ente nell'ambito dell'attuazione del Piano di Zonizzazione Acustica (PZA);

- gestione problematiche attinenti alla fauna urbana:
a. coordinamento attività di controllo in attuazione del regolamento del benessere animale;
b. gestione amministrativa e contabile del canile comunale;
c. attività di controllo del servizio di custodia e cura dei cani randagi, affidato mediante convenzione all'AZC ( associazione zoofili cremonesi);
d. in collaborazione con l'Asl gestione problematiche attinenti il servizio presso il canile sanitario.
e. gestione rapporti con i Comuni convenzionati con il Comune di Cremona per il servizio di custodia e cura dei cani randagi;
f. gestione anagrafe canina regionale in collaborazione con l'asl;
g. gestione delle colonie feline in collaborazione con l'Asl;
h. gestione dei rapporti con le associazioni animaliste che si prendono cura delle colonie e del gattile comunale;
i. gestione del piano di controllo della popolazione aviaria;
l. gestione del piano di controllo nutrie;
m. gestione attività di contenimento delle zanzare;
n. presenza di topi e di altri animali infestanti in aree pubbliche.
Il servizio si occupa anche di attività di sensibilizzazione rivolte alla cittadinanza ed in particolare:
o. attività di prevenzione del randagismo e di sensibilizzazione all'adozione dei cani ospitati presso il Rifugio;
p. istituzione di corsi rivolti ai proprietari di cani " Il patentino".

- coordinamento delle attività di gestione dei reclami e dell'iter amministrativo per le segnalazioni dei cittadini inerenti inquinamento acustico, atmosferico, luminoso, elettromagnetico e del suolo;

- presenza di amianto nei fabbricati e nei terreni;

- coordinamento attività dello Sportello Emergenze ambientali: gestione delle situazioni di emergenza per potenziali rischi di contaminazione delle principali matrici ambientali, in collaborazione con l'Asl , con l'Arpa e con gli Enti competenti. Emanazione Ordinanze per abbandono rifiuti, presenza di amianto aree dimesse, inquinamento , ripristino stato dei luoghi;

- gestione e coordinamento delle attività dei volontari di vigilanza ecologica ( GEV) assegnati all'Ente;

- Gestione istruttorie relative a:
a. rilascio autorizzazioni di impianti di trattamento rifiuti
b. trattamento terre e rocce da scavo
c. procedimenti V.I.A./ V.A.S. - ( valutazione impatto ambientale)
d. procedimenti AIA ( autorizzazione ambientali integrata) per le attività produttive
e. procedimenti AUA (autorizzazione unica ambientale ) per le attività produttive
f. rilascio autorizzazione emissioni in atmosfera delle attività produttive.

Il servizio si occupa anche di attività di sensibilizzazione rivolte alla cittadinanza e di educazione ambientale ed in particolare:
- attività di informazione relativa alla Raccolta Differenziata
- attività di educazione ambientale organizzata presso gli istituti scolastici attraverso progetti "dedicati" (Ad es: Ti voglio bere)
- incontri organizzati e promossi presso gli istituti scolastici tenuti dalle Guardie Ecologiche Volontarie per la conoscenza ed il rispetto del territorio

Altre attività svolte dal Servizio
- Partecipazione , coordinamento processi partecipativi volti alle attività di sensibilizzazione conoscenza e formazione della cittadinanza nell'ambito della tutela ambientale.

- Coordinamento attività amministrativa, tecnica e segreteria dell'Osservatorio Tamoil , dell'Osservatorio Arvedi e dell'Osservatorio Rifiuti

- Gestione delle istruttorie inerenti i procedimenti di messa in sicurezza, analisi di rischio e bonifica dei siti contaminati.

- Monitoraggio e controllo del progetto di riqualificazione delle aree esterne alla raffineria tamoil in collaborazione con l'Arpa e con gli Enti competenti , e della messa in sicurezza operativa della raffineria.

- Gestione delle emergenze legate a situazioni di sversamenti accidentali di inquinanti.

- Censimento amianto: gestione del censimento dei manufatti in amianto presenti sul territorio, in collaborazione con l'Asl e monitoraggio delle attività di bonifica dei manufatti censiti.

- Coordinamento delle attività di controllo delle situazioni di inottemperanza al Regolamento Locale di Igiene ed al Testo Unico Ambientale Dlgs 152/06. Emanazione di Ordinanze e provvedimenti dirigenziali a tutela del territorio e dell'ambiente.

- Contabilità ambientale: redazione del Bilancio ambientale preventivo e del Bilancio ambientale consuntivo.

- Gestione del Piano di controllo antismog in attuazione al PRIA ( Piano Regionale per il controllo della qualità dell'aria ) . Gestione dati e delle attività individuate dall'Ente per il controllo della qualità dell'aria in sinergia con i Comuni dell'area critica Ex A1.

- Gestione Sportello Infosmog.

- Attività di collaborazione con l'ufficio energia ( sportello Energia) con riferimento alla realizzazione delle azioni previste nel PAES ( Piano per l'energia sostenibile, Patto dei Sindaci ) ed in particolare quelle di sensibilizzazione della popolazione volete alla riduzione delle emissioni climalteranti ed alla promozione del risparmio energetico.

- Espressione di pareri su pratiche edilizie, e partecipazione alle riunioni operative.

- Partecipazione alla commissione carburanti.

- Gestione Orti Urbani.


Il Comune di Cremona hanno ottenuto la certificazione ISO 9001 per la gestione degli esposti, delle istanze, dei controlli sul territorio, delle bonifiche, dei pareri e gestione e diffusione dei dati in materia ambientale.

 

News in evidenza

Scattano domani, venerdì 19 ottobre, come disposto dalla Regione, le misure temporanee di primo livello per il contrasto all'...

Servizi e attività

Oltre a quelle sottoelencate, potrebbero esserci altre procedure collegate a questa area/settore/servizio.
In questo caso, le trovi nel menu di destra (in un box grigio in alto).