Servizio Gestione bilancio

Composizione e complessità del servizio
Vice Ragioniere Capo con firma degli ordinativi di incasso e pagamento e possibilità di espressione di parere. Collabora con la Direzione del Settore Economico Finanziario alla supervisione del sistema di programmazione e controllo della gestione per gli aspetti più propriamente finanziari relativi alla gestione delle entrate e delle spese, alla salvaguardia degli equilibri di bilancio, al rispetto del Patto di stabilità.
Si relaziona con la Direzione di Settore nell'attività di monitoraggio finanziario degli organismi partecipati dall'Ente e circa l'adozione degli atti amministrativi-contabili necessari, inclusi eventuali piani finanziari.
Si relaziona con le diverse Direzioni dell'Ente per quanto riguarda la predisposizione dei documenti della programmazione economico-finanziaria e il loro monitoraggio nel corso dell'anno.

Principali finalità
Supporto alla Direzione del Settore Economico Finanziario nella predisposizione dei documenti di programmazione economico-finanziaria (bilancio e PEG, relazione previsionale e programmatica, fabbisogno del personale, piano delle opere pubbliche, piano delle alienazioni) e di resa del conto (conto del bilancio, conto economico, conto del patrimonio).
Controllo finanziario degli organismi partecipati dall'Ente (società, aziende speciali, fondazioni, ecc.) e proposta degli atti conseguenti sotto il profilo del controllo dei bilanci e dei relativi equilibri e piani di investimento.
Riordino e potenziamento delle procedure e degli strumenti di controllo della regolarità contabile e della copertura finanziaria dei diversi provvedimenti di impegno della spesa, con particolare riferimento ai limiti e ai vincoli posti alla spesa corrente dalle recenti norme di finanza pubblica.