Settore Economico Finanziario / Entrate

MACRO FUNZIONI

  • programmazione economico-finanziaria: gestione del processo di costruzione del bilancio preventivo annuale, pluriennale, relazione previsionale e programmatica parte finanziaria, del Piano esecutivo di gestione parte finanziaria e relative variazioni;
  • redazione degli atti connessi e relazioni illustrative;
  • verifica di veridicità delle previsioni di entrata e delle compatibilità delle previsioni di spesa avanzate dai dirigenti da iscriversi a bilancio e verifica periodica dello stato di accertamento delle entrate e di impegno delle spese;
  • predisposizione del rendiconto di gestione composto da: conto del bilancio, conto economico e conto del patrimonio, redazione atti connessi e relazioni illustrative, compreso controllo agenti contabili interni ed esterni (Tesoriere, Esattore, ecc.);
  • predisposizione del bilancio consolidato con gli organismi partecipati dell'Ente;
  • gestione del bilancio in termini di competenza e di cassa (accertamenti, impegni, pagamenti, riscossioni, revisione dei residui attivi e passivi, monitoraggio dei lavori pubblici);
  • espressione dei pareri di regolarità contabile sulle proposte di deliberazione ed apposizione del visto di regolarità contabile sulle determinazioni dirigenziali; attestazioni di copertura della spesa in relazione alle disponibilità effettive esistenti negli stanziamenti assegnati ai dirigenti con il PEG;
  • monitoraggio periodico degli equilibri di bilancio; segnalazioni obbligatorie al Sindaco, in caso di necessità, dei fatti che possano pregiudicare gli equilibri di bilancio;
  • gestione dei vincoli di finanza pubblica ai fini del raggiungimento degli obiettivi programmatici definiti ogni anno, sia per la competenza che per la cassa, dalla legge finanziaria; monitoraggio periodico dei flussi di cassa e degli impegni/accertamenti da trasmettere al Ministero dell'Economia e delle Finanze via web;
  • rilevazione dei fabbisogni standard (SOSE) e inoltro dei relativi questionari;
  • rapporti finanziari con le aziende e gli enti partecipati dal Comune di Cremona;
  • rapporti con il Collegio dei Revisori, in relazione alla redazione dei pareri sul Bilancio, variazioni e rendiconto, relazioni alla Corte dei Conti, verifiche di cassa;
  • rapporti con il Tesoriere comunale anche per la gestione del SIOPE;
  • apporti con la Corte dei Conti: trasmissione telematica relazioni Collegio dei Revisori (questionari), istruttorie specifiche inerenti il bilancio comunale.

Il 9/1/2018 il Comune di Cremona ha ottenuto la certificazione ISO 9001 per la gestione dei tributi TARI e IMU, a garanzia dell'equità fiscale.

 

News in evidenza

Uffici di via Geromini
Da oggi, martedì 6 aprile 2021 non sarà più possibile effettuare pagamenti in contanti agli sportelli del concessionario RTI...