In programma il terzo trattamento per il contenimento delle zanzare

Versione stampabileVersione PDF

Nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 giugno 2022 verrà effettuato il terzo trattamento adulticida nelle aree verdi cittadine. I residenti saranno avvisati per tempo attraverso il posizionamento di cartelli informativi. Continua il trattamento antilarvale nei tombini e nelle caditoie presenti su suolo pubblico nelle aree maggiormente infestate.

I trattamenti adulticidi, mirati in base alle necessità nelle aree verdi pubbliche, sono programmati in accordo con ATS Val Padana e realizzati utilizzando un atomizzatore con applicazione di soluzione contenente biocida a basso impatto ambientale.

La lotta all’infestazione delle zanzare è possibile solo attraverso l'adozione di un piano integrato che preveda il monitoraggio delle forme adulte, trattamenti adulticidi nelle zone più frequentate e critiche e trattamenti larvicidi cadenzati nei pozzetti di raccolta delle acque piovane sia pubblici che privati. E' indispensabile pertanto, la collaborazione dei cittadini, invitati ad adottare buone pratiche e comportamenti domestici volti ad impedire la formazione di focolai larvali.

Per informazioni, anche in merito ai comportamenti da adottare in aree private, è possibile consultare su questo sito la pagina appositamente realizzata, è inoltre possibile consultare anche la specifica ordinanza sindacale per l’anno 2022 valida sino al 30 novembre.

 

Tipologia
News
Categoria di News