Adozione del piano attuativo di iniziativa privata per l'ambito di trasformazione CR.30 via delle Vigne, presentato dalla società Socar s.p.a. per l’area identificata catastalmente al foglio 18 mappale 408 del comune di Cremona

Versione stampabileVersione PDF

Prot. Gen.: 29461/2022

IL DIRETTORE DEL SETTORE URBANISTICA, COMMERCIO ARTIGIANATO SUAP - SUE E AREA VASTA

ai sensi e per gli effetti dell’articolo 14 della legge regionale 11 marzo 2005, n.12, e s.m.i.

AVVISA

che gli atti riguardanti l’adozione del Piano attuativo di iniziativa privata per l'Ambito di Trasformazione CR.30 via delle Vigne, adottato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 71 del 6 aprile 2022, saranno depositati, mediante supporto informatico, nella Segreteria Comunale sita in Piazza del Comune n. 8, per consentire la libera visione a chiunque ne abbia interesse a far tempo dal 26 aprile 2022 al 10 maggio 2022 compreso.

Gli elaborati saranno contestualmente pubblicati, unitamente alla relativa deliberazione, nel sito informatico del Comune di Cremona all’indirizzo: www.comune.cremona.it/GisArea/sfogliaPGT.do?path=/pua/CR_30_viadelleVigne/stor_trasp/ado

Per lo stesso periodo, copia degli atti riguardanti l’adozione del Piano attuativo in oggetto sarà in visione anche presso gli uffici del Servizio Pianificazione Urbana e Sportello Unico Edilizia, siti in via Aselli 13/a con i seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle 8:30 alle 13:00, con ricevimento su appuntamento.

Durante il periodo di pubblicazione, chiunque ha facoltà di prendere visione degli atti depositati e, entro quindici giorni decorrenti dalla scadenza del termine per il deposito e cioè entro il 25 maggio 2022, può presentare osservazioni.

Le eventuali osservazioni agli atti depositati dovranno essere redatte in duplice copia, dovranno avere ad oggetto esclusivamente la tematica esplicitata, cioè "Osservazioni in ordine all'adozione del Piano attuativo di iniziativa privata per l'Ambito di Trasformazione CR.30 via delle Vigne, presentato dalla Società Socar S.p.A.” e potranno essere presentate:

  • i) accedendo allo Sportello Telematico (Sezione Urbanistica e Pianificazione - Sottosezione "Presentare osservazioni agli strumenti di pianificazione urbanistica");
  • ii) a mano presso l’Ufficio Protocollo sito in piazza del Comune n. 8;
  • iii) a mezzo postale (al fine del rispetto della scadenza non fa fede il timbro postale, pertanto le domande devono pervenire all’Ente entro la data sopra indicata);
  • iv) per posta elettronica certificata all’indirizzo PEC protocollo@comunedicremona.legalmail.it (proveniente esclusivamente da altra casella di posta elettronica certificata e firmata digitalmente).

Anche i grafici che eventualmente fossero prodotti a corredo di dette osservazioni dovranno essere redatti in duplice copia.

Responsabile del procedimento è il Direttore del Settore arch. Marco Masserdotti.

Cremona, 21 aprile 2022

IL DIRETTORE DEL SETTORE
arch. Marco Masserdotti

Tipologia
News
Categoria di News