Ordinanza sulla circolazione stradale inerente lo svolgimento della manifestazione ciclistica competitiva “75a Coppa Dondeo” del giorno 18 aprile 2022

Versione stampabileVersione PDF

Percorso di gara 

via Dante dalla partenza ufficiosa c/o Bar Dondeo, p.zza Risorgimento, via Ghinaglia, via Massarotti, p.zza Cadorna, v.le Po, l.go Moreni, v.le Po fino all’innesto con la ex SS 10 in direzione di Castelvetro Piacentino, nella fase iniziale della gara che verrà percorsa a velocità cicloturistica prevista dalle ore 09.20 alle ore 09.30 circa. V.le Po dal disinnesto con la ex SS 10 provenendo da Castelvetro Piacentino, l.go Moreni CHE VERRA’ PERCORSA CONTROMANO, v.le Po, P.zza Cadorna CHE VERRA’ PERCORSA CONTROMANO, via Massarotti, via Ghinaglia, p.zza Risorgimento CHE VERRA’ PERCORSA CONTROMANO, via Dante fino all’arrivo posto in corrispondenza del civico 43 nella fase finale della gara prevista dalle ore 12.00 circa alle ore 12.45 circa.

Principali disposizioni

Sospensione temporanea della circolazione veicolare nei due sensi di marcia dalle ore 9.15 alle ore 9.45 circa e dalle ore 12.00 circa alle ore 12.45 circa durante il transito della gara sportiva per tutto il percorso della competizione sopraindicata secondo le seguenti modalità: in ciascun punto del percorso la sospensione della circolazione avrà la durata strettamente necessaria al transito dei concorrenti ritenuti, secondo i regolamenti sportivi, ancora in corsa a partire dal momento del passaggio del veicolo recante il cartello mobile “INIZIO GARA CICLISTICA” fino al passaggio di quello con il cartello mobile “FINE GARA CICLISTICA”.
In ogni caso la durata della chiusura in ciascun punto del percorso non potrà essere superiore a 15 minuti, calcolati dal transito del primo concorrente.

Durante il periodo di sospensione temporanea della circolazione:

  • è vietato il transito di qualsiasi veicolo non al seguito della gara, in entrambi i sensi di marcia del tratto interessato dal transito dei concorrenti;
  • è fatto divieto a tutti i veicoli di immettersi nel percorso interessato dal transito dei concorrenti;
  • è fatto obbligo a tutti i veicoli provenienti da strade o da aree che intersecano ovvero che si immettono su quella interessata dal transito dei concorrenti, di arrestarsi prima di impegnarla rispettando le segnalazioni manuali o luminose degli organi preposti alla vigilanza o del personale dell’organizzazione;
  • è fatto obbligo ai conducenti di veicoli ed a pedoni di non attraversare la strada;
  • ferma restando la necessità di adottare tutte le cautele necessarie ad evitare pericoli per i concorrenti, i divieti e gli obblighi sopra indicati non si applicano ai veicoli adibiti a servizi di polizia, antincendio e pronto soccorso, nonché a quelli specificatamente autorizzati dall’organizzazione o dagli Organi di Polizia preposti alla vigilanza;

 

 

Allegati: 

Tipologia
Ordinanze
Categoria di Ordinanze
Percorsi di navigazione
Mi Interessa
Io Sono