Nasce il Patto per la Lettura di Cremona

Versione stampabileVersione PDF
Logo del Patto per la Lettura

Nell’ambito del ciclo di iniziative “Cremona città che legge”, volte alla promozione della lettura, organizzate dal Settore Cultura e Musei e dal Settore Politiche Educative del Comune, questa mattina, nella Sala Eventi di SpazioComune, è stato presentato il Patto per la Lettura di Cremona, che, dopo un’intensa fase di preparazione, prende ora il via. Son intervenuti, in presenza o collegati da remoto, tra gli altri, rappresentanti di istituzioni pubbliche, tra i quali Raffaella Barbierato, direttrice della Biblioteca Statale, ed Elisabetta Ferrari per l’Ufficio Scolastico Territoriale, di istituti scolastici, associazioni culturali, gruppi di lettura, di realtà culturali e titolari di librerie.

A Luca Burgazzi, Assessore ai Sistemi Culturali del Comune di Cremona, affiancato da alcuni componenti dello staff che hanno lavorato a questo progetto e lo seguiranno passo passo, il compito di illustrare il contesto locale all’interno del quale è maturata l’iniziativa nonché le finalità che si pone il Patto per la Lettura. In collegamento online Marino Sinibaldi, Presidente Centro per il Libro e la Lettura (Cepell), Istituto autonomo del Ministero della Cultura che dipende dalla Direzione Generale Biblioteche e Diritto d’autore, ha illustrato invece il contesto nazionale: il Patto è infatti un accordo proposto dal Centro per il libro e la lettura già stipulato in diverse città italiane.

Tra queste ora può annoverarsi anche Cremona. L’attenzione che la città riserva alla lettura non è una novità. Cremona, infatti, riceve da diversi anni dal Ministero della Cultura il riconoscimento di “Città che legge”, per la presenza di librerie e biblioteche e per le numerose iniziative promosse in questo ambito anche grazie all’attività di scuole e associazioni. Da qui la volontà di fare un ulteriore passo in avanti in modo da rendere ancora più solide le sinergie e le collaborazioni presenti sul territorio attraverso il Patto per la Lettura. E’ questo un protocollo di intesa, sottoscritto da enti e altri soggetti pubblici e privati appartenenti alla filiera del libro e della lettura, con lo scopo di attuare e promuovere azioni e progetti di promozione del libro e aumentare i lettori. Il presupposto sta nel riconoscere il diritto di tutti alla lettura come strumento indispensabile per esercitare una cittadinanza piena e responsabile, come mezzo di conoscenza, di accesso all’informazione e come elemento di coesione e inclusione sociale, contro la povertà educativa.

Come sottolineato nel corso della presentazione, la nostra città presenta una realtà ricca di iniziative che nel Patto possono trovare una “casa comune” e attivare una sinergia tra tutti gli attori che si occupano di promozione della lettura, quali sono le biblioteche, le scuole, lelibrerie, i Festival, le associazioni culturali, gli editori e le testate giornalistiche e le organizzazioni che possono offrire supporto a queste iniziative. Il Patto (si veda testo allegato) avrà una durata sperimentale di tre anni e rimarrà aperto all’adesione di tutti i soggetti interessati che potranno sottoscriverlo attraverso un apposito form online.

Le prime iniziative che verranno intraprese sono la raccolta delle adesioni, la predisposizione di un’area interna riservata ai sottoscrittori per mettere a disposizione un calendario interno di iniziative ed eventi, materiali legislativi, progettuali e relativi a bandi da condividere. Saranno attivati tavoli di ascolto per rilevazione bisogni e proposte da parte di ambiti specifici, quali biblioteche, scuole, librerie, gruppi di lettura, solo per citarne alcuni. A tutto questo si aggiunge la concessione del logo, appositamente creato, nonché del patrocinio per iniziative finalizzate anche alla promozione della lettura. E’ in fase di allestimento, sul sito del Comune di Cremona una sezione dedicata ed è già attivo un indirizzo di posta elettronica: pattoperlalettura@comune.cremona.it.

Allegati: 

Contenuto Correlato
Tipologia
News
Categoria di News