Osservatorio Tamoil: già in programma la sua convocazione

Versione stampabileVersione PDF

L’Amministrazione comunale aveva già messo in programma, verificando la disponibilità degli Enti interessati, la convocazione dell’Osservatorio Tamoil di cui sarà comunicata a breve la data, nel rispetto delle finalità e degli obiettivi che l'organismo, costituito con decreto sindacale, si pone. In particolare la seduta già programmata, ed in linea con i precedenti incontri, è mirata a condividere gli esiti dei monitoraggi annuali delle attività di messa in sicurezza operativa del deposito Tamoil e delle attività di riqualificazione delle aree esterne. Si porrà inoltre l'attenzione sulla fase conclusiva delle attività di dismissione degli impianti di raffineria e sul futuro dell'area.

Dichiara al riguardo l'Assessore all’Ambiente Simona Pasquali:L'Osservatorio Tamoil continua ad avere il ruolo di importante punto di condivisione e confronto tra tutti i soggetti coinvolti. Non esiste quindi nessun problema ad accogliere positivamente la sollecitazione del presidente della Canottieri Bissolati e dei signori Sergio Ravelli e Gino Ruggeri, rispettivamente membro e membri invitati dell'Osservatorio, affinché il prossimo incontro possa anche costituire l’occasione per una rappresentazione degli esiti degli accertamenti tecnici preventivi che la canottieri Bissolati ha condotto nell'ambito del procedimento civile avviato per risarcimento danni nei confronti della società Tamoil”.

Tipologia
News
Categoria di News