Dal 6 dicembre interventi di manutenzione del verde in zona Po

Versione stampabileVersione PDF

Inizieranno lunedì 6 dicembre, per completarsi entro il 3 febbraio, una serie di interventi di potatura di contenimento, taglio ceduo e abbattimento platani infetti in zona Po.

In particolare i lavori di potatura riguarderanno le essenze di tillia presenti in via Vittori (45), in via degli Arenili (30), in via Burchielli (28), in via Mincio (97) e in via Ticino (49).

La potatura di contenimento degli esemplari arborei decidui, in banchina stradale avverrà secondo il criterio della potatura a tutta cima e taglio di ritorno, asportazione totale dei rami troppo sviluppati e/o sbilanciati privilegiando il diradamento della chioma, asportazione dei rami o parti vegetali aggrediti da parassiti, rimonda delle parti secche o deperenti, spollonatura al piede sino alla prima impalcatura, nel rispetto delle caratteristiche ornamentali e fisiologiche proprie della specie, applicazione di appositi mastici, addizionati eventualmente a sali di ammonio quaternario per tagli di diametro superiori agli 8/10 cm.

Il taglio ceduo sarà effettuato in via dei Portinari del Po, consistente in rimozione dei fusti, mediante taglio eseguito 10/15 cm., al disopra del colletto di tutti gli esemplari adulti, rispettando un 5% di giovani astoni, garantendo oltremodo la compattezza della scarpata da possibili smottamenti.

Infine in viale Po si procederà all’abbattimento di quattro esemplari adulti di platano dichiarati “infetti” con ordinanza della Regione Lombardia (Servizio Fitosanitario regione Lombardia) compresa l’asportazione della ceppaia, successivo riempimento del posto pianta con terreno vegetale. L’intervento sarà realizzato nel rispetto della normativa “Misure di emergenza per la prevenzione, il controllo e l’eradicazione del cancro colorato del platano”. La sostituzione sarà effettuata durante la presente stagione silvana con nuovi esemplari di platano delle recenti cultivar resistenti al malattia nota come cancro colorato.

Gli interventi saranno effettuati da AEM Cremona S.p.A. nell'ambito del contratto di servizio in essere con il Comune di Cremona.

Tipologia
News
Categoria di News