Al via la rimozione di 330 ceppaie in varie zone della città

Versione stampabileVersione PDF

Inizieranno nei prossimi giorni i lavori di rimozione di 330 ceppaie in varie zone della città. Le vie interessate dall’intervento sono: Adda, Aglio, Boschetto, Cimitero, dei Cipressi, Fulcheria, Ippocastani, Marmolada, Serio, Giuseppina, Itis (tratto che immette al parcheggio dell’istituto omonimo), Castelleone, Genala, Zaist, viale Trento e Trieste, viale Cambonino, Bastioni di Porta Mosa, i parchi Asia, Tognazzi, Sartori, Parco al Po nelle zone Livrini, pista ciclistica, Colonie Padane e piscine, oltre ai giardini dell’asilo Gallina e della scuola primaria “A. Stradivari”.

La rimozione è propedeutica all’avvio del piano di piantumazione. In questi giorni gli uffici di AEM S.p.A. stanno preparando gli elaborati di gara per l'affidamento della fornitura e la messa a dimora di piante, secondo le linee guida presentate dallo studio associato Miceli Solari, e a ripristino delle restanti alberature abbattute.

La fase di ripiantumazione inizierà entro il mese di novembre e proseguirà per tutta la stagione silvana, ovvero sino a marzo 2022.

Anche questi interventi sono effettuati nell’ambito del contratto stipulato tra il Comune di Cremona ed Aem Cremona S.p.A., alla quale è stato affidato il servizio di manutenzione del verde pubblico.

 

Tipologia
News
Categoria di News