Registrazione presso l'anagrafe dei dati di matrimonio/nascita avvenuti all'estero

Versione stampabileVersione PDF
I cittadini stranieri che devono registrare presso l'anagrafe del Comune di Cremona il proprio matrimonio o la nascita di un figlio avvenuto all'estero, devono produrre, al momento dell'istanza, la certificazione rilasciata in originale dal proprio paese o dal proprio ufficio consolare, tradotta in lingua italiana e legalizzata/apostillata.
Coloro che appartengono ai Paesi che hanno aderito alla Convenzione di Vienna (Austria, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Capo Verde, Croazia, Estonia, Francia, Germania, Lituania, Lussemburgo, Macedonia del Nord, Moldova, Montenegro, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Serbia, Slovenia, Spagna, Svizzera, Turchia) possono produrre il certificato redatto dallo Stato di appartenenza in modello plurilingue.
 
Tipologia
News
Categoria di News