Progetto di Mobilità Garantita, consegnati nuovi veicoli attrezzati per disabili

Versione stampabileVersione PDF
Un momento della cerimonia di consegna dei veicoli in piazza del Comune

PMG Italia Società Benefit, grazie alla stretta collaborazione con l’Amministrazione Comunale e con più di 80 imprese del territorio, ha consegnato alla città cinque veicoli attrezzati al trasporto di persone con disabilità. La cerimonia di consegna dei mezzi e degli attestati di ringraziamento a chi ha contribuito alla buona riuscita di questa impresa è avvenuta questa mattina, in piazza del Comune, presenti il Sindaco Gianluca Galimberti, l’Assessore alle Politiche Sociali e della Fragilità Rosita Viola, il Presidente dell'Azienda Sociale del Cremonese Giuseppe Tadioli, Marco Accorsi, Vice Presidente di PMG Italia SpA Società Benefit, gli sponsor e tutti quanti hanno contribuito a realizzare l’iniziativa.

Il progetto nasce con l’obiettivo di promuovere forme di autonomia e integrazione sociale, e di sviluppare un impatto positivo socio ambientale. Consentire a tutti di spostarsi liberamente sul territorio, per partecipare attivamente alla vita della società e coltivare le proprie relazioni, senza alcuna barriera legata alla disabilità, all’età o ad altre condizioni di fragilità. E’ questa la finalità che PMG Italia Società Benefit si prefigge di raggiungere attraverso il Progetto di Mobilità Garantita, che promuove forme di autonomia e integrazione sociale delle persone con disabilità. Il progetto nasce infatti con l’obiettivo di consentire e garantire a tutti di partecipare attivamente alla vita della società, soddisfacendo il fondamentale bisogno umano di contatti e relazioni, colmando il divario tra le persone e spostando l'attenzione verso ciò che queste ultime possono fare, se le si mette in condizione di fare.

In particolare, il Progetto di Mobilità Garantita attivato a Cremona prevede la fornitura in comodato gratuito all’Associazione Città dell'Uomo Onlus, all'Azienda Sociale del Cremonese, all’Auser Cremona e all’Anffas Cremona Onlus di veicoli attrezzati dotati di pedana elettrica, indispensabili per il trasporto delle persone con disabilità. I veicoli serviranno per effettuare servizi di accompagnamento totalmente gratuito, spot e continuativi, a visite mediche, terapie, centri diurni, attività di tempo libero e socializzazione.

Il progetto è attivo anche e soprattutto grazie alla rete di operatori coinvolti con progetti a sostegno del diritto delle persone con disabilità al miglioramento della qualità di vita e degli imprenditori locali, stimolati e coinvolti da PMG Italia che fornisce loro allo stesso tempo la possibilità di un riscontro pubblicitario e di immagine. Il finanziamento dei veicoli e la realizzazione dei servizi sono infatti possibili anche grazie alla locazione da parte di imprese e aziende del territorio di spazi pubblicitari sulla carrozzeria dei mezzi.

Il territorio di Cremona si è dimostrato ancora una volta estremamente sensibile alle necessità delle persone più fragili, decretando il successo dell’iniziativa che garantirà servizi di accompagnamento e a domicilio per tutti, nessuno escluso. In un momento storico così delicato, non possiamo che ringraziare gli imprenditori che hanno aderito al progetto rendendo di fatto Cremona una città sempre più accessibile”, è il commento di Marco Accorsi.

Nel 2020 l’emergenza sanitaria ha modificato drasticamente l’organizzazione dei servizi rivolti al cittadino, in particolare gli enti locali hanno dovuto velocemente ridefinire tempi, spazi e luoghi di lavoro, dovendo al contempo mantenere quei livelli essenziali di attività che non si sono mai potuti fermare. Cremona e il suo territorio sono stati profondamente colpiti dagli effetti della pandemia, ma hanno dimostrato di saper reagire in tempi brevi, mettendo in campo e potenziando diversi servizi per la cura delle persone. In questo quadro drammatico di nuovi bisogni emergenti è stata di fondamentale importanza la dotazione dei mezzi di PMG, il cui utilizzo è stato tempestivamente convertito in servizi a domicilio a favore delle persone più in difficoltà. A disposizione dell’iniziativa CremonAiuta promossa dal Comune e destinata a coordinare e sostenere le azioni quotidiane necessarie per supportare a domicilio le persone più fragili. I mezzi di PMG Italia hanno così contribuito alla realizzazione di molteplici servizi, oltre al trasporto delle persone anziane e disabili. Ed è per questo che il contributo di PMG e delle aziende che hanno sostenuto il progetto acquista un valore aggiunto considerando anche il periodo di crisi economica che gli imprenditori hanno attraversato e che tutt'ora permane. Per questo a tutti loro il ringraziamento da parte dell'Amministrazione e della città di Cremona”, aggiunge l’Assessore Rosita Viola.

Ringrazio tutte le persone che hanno contribuito a vario titolo alla realizzazione di questo progetto che è un impegno di lungo corso dell'Amministrazione Comunale con il coinvolgimento di tutto il territorio, imprenditori, volontari, associazioni, servizi comunali. Un pensiero soprattutto a chi usufruisce ogni giorno di questi mezzi, a coloro che sono il centro dell'azione di tutti noi e che questa mattina insieme a me hanno consegnato un attestato di ringraziamento agli sponsor”, dichiara infine il Sindaco Gianluca Galimberti.

Tipologia
News
Categoria di News