Strada del Gusto Cremonese, numerose le collaborazioni per la ripresa delle attività

Versione stampabileVersione PDF

Nella Sala Mercanti della Camera di Commercio di Cremona si è tenuta l’assemblea ordinaria annuale dei soci della Strada del Gusto Cremonese. Nonostante il blocco delle attività dovute alla pandemia le attività dell’associazione non si sono mai fermate e finalmente è stato possibile ritrovarsi in presenza per l’approvazione dei bilanci e per programmare le azioni future.

L’associazione ha continuato la sua attività anche durante il lockdown, in particolare è stata implementata la presenza sui social network con numerosi interventi che hanno promosso i prodotti tipici del territorio attraverso le proposte di produttori, ristoratori, negozi e gastronomie aderenti alla Strada del Gusto.

Numerose sono le collaborazioni promosse per la ripresa delle attività. E’ riconfermato il Premio Tognazzi, che si svolgerà tra ottobre e novembre prossimi, coinvolgendo i ristoranti di tutto il territorio impegnati nella proposta di piatti ispirati alle ricette del noto attore cremonese e che vedrà la premiazione finale del vincitore in occasione della Festa del Torrone.

Proseguirà la partnership con la Camera di Commercio di Cremona per l’organizzazione del Festival della Mostarda che anche per quest’anno si svolgerà in versione virtuale e vedrà la Strada del Gusto impegnata nella promozione del territorio attraverso le eccellenze dei produttori di mostarda.

Collaborazioni importanti verranno inoltre attivate con CremonaFiere e con alcuni istituti scolastici del territorio per portare a conoscenza degli studenti le peculiarità dei prodotti tipici cremonesi.

Prosegue con risvolti positivi anche il lavoro che la Strada del Gusto Cremonese svolge nell’ambito del circuito della Federazione delle Strade dei Vini e dei Sapori della Lombardia, che proprio in questo periodo sta modificando regolamenti e statuti per consentire maggiori sinergie con il territorio e per potenziare la visibilità degli associati e le azioni promozionali di ogni singola Strada.

Si ricorda anche il progetto di marketing sovraterritoriale East Lombardy, di rilevanza europea, grazie al quale Cremona ha ricevuto nel 2017 il riconoscimento di Regione Europea della Gastronomia con Brescia, Bergamo, Mantova e a cui la Strada del Gusto Cremonese ha aderito e che rinnova ai suoi associati come opportunità di visibilità e promozione. Il progetto unisce produttori e ristoratori delle quattro provincie lombarde Brescia, Bergamo, Cremona, Mantova nell’ottica di promozione delle eccellenze enogastronomiche del territorio, facendosi garante di un cibo sano, sostenibile e rispettoso della biodiversità locale.

Con la Strada del Gusto e le attività proposte si auspica un rilancio di tutte le attività, valorizzando luoghi e imprese.

Per informazioni

www.stradadelgustocremonese.it

nfo@stradadelgustocremonese.it

 

Tipologia
News
Categoria di News