Allagamenti dei sottopassi di via Monviso e via Bergamo, primo passo per la soluzione

Versione stampabileVersione PDF

In occasione di precipitazioni medie ed intense i sottopassi ferroviari di via Monviso e via Bergamo subiscono allagamenti provocando riduzioni e in alcuni casi anche interruzioni della viabilità con i disagi che ne derivano. Per rimediare a questo Padania Acque S.p.A., su invito dell’Amministrazione Comunale, ha predisposto uno studio di fattibilità tecnica illustrato dal Vice Sindaco Andrea Virgilio alla Giunta che l’ha approvato.

Nel rispetto degli attuali regolamenti regionali e degli orientamenti progettuali più recenti, per quanto riguarda via Monviso la soluzione più adatta comporta la realizzazione di vasche di laminazione e sub-dispersione delle acque meteoriche. Questo permetterà di limitare al minimo le portate e i volumi scaricati nella fognatura, con notevole beneficio non solo del comparto del sottopasso, ma di tutta la rete fognaria di valle.

La soluzione proposta per via Bergamo, dal momento che non vi è la possibilità laminare localmente le portate e dovendo sottostare al regime idraulico della Baraccona, prevede la realizzazione di una stazione di sollevamento locale così da non andare a sovraccaricare la rete fognaria esistente. Le pompe interverrebbero solo in caso di portata eccedente la capacità di smaltimento della rete locale.

Il costo complessivo è 665.500,00 Euro di cui ne verrà successivamente individuata la forma di finanziamento.

Nel ringraziare Padania Acque S.p.A. che, dopo il nostro invito, si è subito attivata per elaborare il progetto oggi approvato dalla Giunta - dichiara il Vice Sindaco Andrea Virgilio – mi preme sottolineare che è questo è il primo importante passo per risolvere una problematica annosa che crea problemi alla viabilità, facilitando il deflusso delle acque oltre ad alleggerire il carico sulla rete fognaria, con conseguente effetti positivi sull’assetto di queste zone della città”.

Tipologia
News
Categoria di News