Doppio legame. Sei dannato se lo fai, sei dannato se non lo fai

Versione stampabileVersione PDF

Presentazione: 

Doppio Legame è ispirato ai verbali del maxi-processo alla mafia del 1986 istruito da Giovanni Falcone. A venticinque anni dalle stragi di Capaci e di Via D'Amelio lo spettacolo mantiene intatto il suo valore di intenso documento della memoria.
Questo duro, dolente e doloroso monologo non è una ricostruzione storico­politica, pur essendo scrupolosamente articolato su storie e particolari veri. Spinti dall'ambizione di arrivare al documento attraverso la finzione, gli autori si sono posti il problema della rappresentazione del terreno di valori condivisi su cui affondano le radici culturali del consenso sociale a Cosa Nostra.
Per proteggere se stesso, la sua famiglia, i suoi amici dalle "prepotenze" del mondo, Enzuccio diviene il principale artefice delle "prepotenze" contro il mondo, contro la sua famiglia, contro i suoi amici, e alla fine anche contro se stesso.

Finalità e scelte didattiche: 

All'interno dei percorsi per una educazione alla legalità, si propone uno spettacolo di forte impatto civile che da vent'anni affascina e commuove il pubblico di tutta Italia. 
Doppio Legame è un intenso monologo stupendamente interpretato dall'attore catanese Salvatore Zinna che di questo spettacolo ha dato oltre cinquecento repliche.
Una riflessione cruda ed intensa su un fenomeno, quello malavitoso, che è errato associare ad un luogo, ma va inserito in un contesto, dai cui pericoli si è indenni solo se preparati e consapevoli

Destinatari: 

  • Scuola secondaria di II grado

Sedi: 

Presso Teatro Filo in orario scolastico i lunedì, martedì e mercoledì di novembre 2020. Altre date sono concordabili previa accordo con la compagnia. Nel rispetto delle norme di distanziamento sanitario previste dall’emergenza Covid-19, la fruizione presso i Teatro Filo è ipotizzabile per una capienza autorizzata pari a max 50 persone equivalenti al 25% della capienza del teatro.

Tempi e modalità di realizzazione del progetto: 

Durata dello spettacolo 1 ora. Eventuali repliche nel periodo gennaio-aprile 2020 dovranno essere coordinate con ampio anticipo per inserirsi nella tournée già in programma nel territorio nazionale. Considerando la durata e i limiti di capienza della sala, nonché i tempi di sanificazione necessari, è ipotizzabile l’effettuazione di due repliche nella stessa giornata con inizio – inderogabile – alle ore 9.00 e ore 11.00.

Costi: 

ingresso € 7.00 a persona da pagare alla cassa previa prenotazione

Modalità e termini per l’iscrizione: 

Si richiede indicazione di interesse da parte della classe / istituto al fine da organizzare le repliche

Propone il progetto: 

Allegati: 

Area tematica
  • Arte e musei
Anno Scolastico
  • 2020/21