La storia delle cose

Versione stampabileVersione PDF

Presentazione: 

Il percorso vuole porre l’attenzione sulla filiera dei prodotti e approfondire in particolare l’impatto che essi generano sulla natura e sull’uomo, dal lavoratore al consumatore.

Finalità e scelte didattiche: 

Iniziando da un gioco di ruolo in cui si immagina, in piccoli gruppi, di realizzare un prodotto e definirne tutti i passaggi della filiera, si riflette attraverso video e racconti sui diritti negati dei lavoratori e sull’impatto che i cicli di produzione causano sulla natura.

Destinatari: 

  • Scuola secondaria di I grado, Scuola secondaria di II grado

Sedi: 

L’incontro si può svolgere in aula con videoproiettore o LIM o attraverso videoconferenza su apposita piattaforma concordata con gli insegnanti.

Tempi e modalità di realizzazione del progetto: 

A seconda delle esigenze della classe, l’incontro si può svolgere in 2 o 4 ore.

Costi: 

Parte del costo è sostenuto dal Bando di Regione Lombardia per il Commercio equo e solidale e parte da concordare con l’ente che ne fa richiesta.

Modalità e termini per l’iscrizione: 

Per richiedere il progetto è possibile inviare una e-mail o telefonare ai recapiti indicati in questa scheda.

Propone il progetto: 

Area tematica
  • Ambiente e territorio
  • Cittadinanza ed integrazione
Anno Scolastico
  • 2020/21