Percorsi di educazione affettiva e relazionale

Versione stampabileVersione PDF

Presentazione: 

Il Consultorio si affianca alla famiglia e alla scuola per offrire il proprio supporto nel compito dell’educare, con una particolare attenzione alla dimensione affettiva.
Gli interventi hanno l’obiettivo di promuovere il processo di costruzione dell’identità e le capacità relazionali all’interno dei contesti di vita nella consapevolezza della frammentarietà odierna che si manifesta in tempi, luoghi, relazioni e valori molteplici e di difficile integrazione.

Una attenzione speciale per l’anno scolastico 2020-2021

A seguito della difficile situazione contingente causata dall’emergenza sanitaria da Covid-19, dal lockdown e i successivi incerti step di riapertura, il Consultorio intende in ogni percorso proposto offrire ad alunni, insegnanti e famiglie l’opportunità di riflettere circa il complesso momento storico e sociale che si sta attraversando, cogliendo l’aspetto emotivo di ciascuno e permettendo di condividerlo in modo creativo, trasformativo e collettivo.
Sarà importante fornire spazi guidati da figure esperte per poter riflettere quanto l’affettività e le relazioni vissute non “in presenza” ma mediate “dall’assenza del gesto” siano stati profondi vissuti in ciascuno di noi.

Finalità e scelte didattiche: 

  • Sostenere genitori, insegnanti e alunni nella transizione dall’infanzia all’adolescenza.
  • Promuovere il lavoro di rete tra scuola, famiglia e realtà educative che a vario titolo sono implicate nell’educazione all’affettività.
  • Valorizzare la corporeità anche attraverso la conoscenza della fisiologia maschile e femminile. (Percorsi di educazione all’affettività)
  • Confrontarsi sul linguaggio del corpo, sui gesti e sui comportamenti, stimolando la capacità critica di fronte ai diversi modelli culturali anche alla luce dell'utilizzo dei media digitali. (Percorsi di educazione all’affettività)
  • Offrire ai docenti chiavi di lettura sulle dinamiche di classe e occasioni di confronto sugli interventi educativi promuovendo il benessere relazionale del sistema alunni-insegnanti-genitori. (Percorsi di educazione alla relazionalità)

Tematiche proposte:

  • Educazione all’affettività e alla sessualità
  • Educazione alla relazionalità
  • Percorsi specifici connessi alla rielaborazione del lutto e alle problematiche collegate al distanziamento sociale
  • Lessico di una pandemia, conversazioni con un medico (virus, vaccino, …)

È sempre prevista l’attivazione di incontri per i genitori legati alle tematiche proposte.

Destinatari: 

  • Scuola secondaria di I grado
Insegnanti, genitori e alunni

Sedi: 

Consultorio Ucipem. Sedi scolastiche. Percorsi on line.

Tempi e modalità di realizzazione del progetto: 

I percorsi proposti prevedono la possibilità di alcuni incontri per insegnanti in gruppo per il supporto al corpo docente nella conduzione degli interventi in classe e alcuni incontri con le classi coinvolte (solitamente 3 incontri da 2 ore ciascuno). Per l’anno scolastico 2020-2021 sono previsti anche eventuali incontri online.

Costi: 

Gratuito (nelle modalità indicate)

Modalità e termini per l’iscrizione: 

Il Consultorio, ad inizio anno scolastico, invierà alle scuole le modalità per partecipare ai percorsi.

Propone il progetto: 

Area tematica
  • Sport ed educazione alla salute
Anno Scolastico
  • 2020/21