Cittadinanza Musicale

Versione stampabileVersione PDF

Presentazione: 

Il laboratorio propone un viaggio nelle musiche delle tradizioni popolari italiane e del mondo, per scoprire attraverso ascolti guidati forme e generi musicali diversi. Gli alunni avranno inoltre un ruolo attivo nella realizzazione di esperienze musicali, attraverso l’esecuzione e l’interpretazione di brani strumentali e vocali appartenenti a generi e culture differenti. Saranno valorizzate le modalità di apprendimento ed esecuzione tradizionali, basate sull’oralità e l’improvvisazione.
Fondamentale nel percorso formativo sarà l’incontro con uno o più musicisti “etnici” o folk, un modo affascinante e divertente per avvicinare i ragazzi alla diversità culturale e alla sua comprensione.

Finalità e scelte didattiche: 

  • Conoscere nuovi strumenti e forme musicali
  • Eseguire e interpretare brani strumentali e vocali appartenenti a generi e culture differenti
  • Riscoprire la propria cultura popolare e conoscerne altre
  • Favorire la socializzazione e l’inclusione
  • Apprendere modalità di esecuzione estemporanea

Destinatari: 

  • Scuola secondaria di I grado

Sedi: 

Sedi scolastiche. Per le lezioni sarà necessario un videoproiettore o una LIM.

Tempi e modalità di realizzazione del progetto: 

Il laboratorio si articola in incontri di un’ora ciascuno per sezione, per un numero minimo di 6 lezioni. La cadenza ottimale sarebbe di almeno un’ora a settimana, ma sarà concordata con le/gli insegnanti così da adattarla alla loro programmazione annuale. Ugualmente il periodo può essere sia nel primo sia nel secondo semestre, a discrezione degli insegnanti. Il corso si concluderà con un saggio espositivo delle competenze acquisite.

Costi: 

Il costo è 24 € all’ora

Modalità e termini per l’iscrizione: 

Contattare la referente del progetto entro il mese di ottobre (per il primo semestre) o la fine di dicembre (per il secondo semestre)

Propone il progetto: 

Area tematica
  • Cittadinanza ed integrazione
  • Musica
Anno Scolastico
  • 2020/21