Al via "CremonAiuta" per dare una mano alle persone più fragili

Versione stampabileVersione PDF
logo Cremona unita

Nelle prossime ore prenderà il via CremonAiuta, iniziativa promossa dal Comune di Cremona finalizzata a valorizzare e coordinare quei cittadini che si renderanno disponibili per garantire, in questa fase di emergenza, interventi ed azioni mirate a favore dei soggetti più fragili, in particolare degli anziani. Lo ha deciso il C.O.C. (Centro Operativo Comunale), organo locale di coordinamento della Protezione Civile, riunitosi questa mattina. Vi è infatti la necessità di fornire a molte persone la spesa, i pasti, piccole azioni in modo da assicurare servizi primari e azioni di prossimità.

Per raccogliere le disponibilità di cittadini e associazioni è stato istituito un apposito indirizzo mail, volontari@comune.cremona.it, già attivo. Sarà distribuito un modulo per raccogliere competenze, disponibilità e riferimenti

L’iniziativa ha come regia la Protezione Civile del Comune di Cremona, che coordinerà la rete con ruoli e funzioni stabiliti dalla normativa, spiegherà come comportarsi e fornirà i DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) necessari per svolgere in sicurezza questa importante attività di aiuto.

Il tutto avverrà con il supporto fondamentale dei Servizi Sociali e della Polizia Locale. Il Comune provvederà a garantire l’identificazione dei volontari attraverso un tesserino di riconoscimento.

Allegati: 

Contenuto Correlato
Tipologia
News
Categoria di News