Chiusura al traffico veicolare e pedonale delle vie che costeggiano il Fiume Po, a causa del pericolo di esondazione dello stesso dal giorno 25 novembre 2019 - Ordinanza sulla circolazione stradale contingibile ed urgente

Versione stampabileVersione PDF

Dato atto di quanto previsto dal titolo IV – Capo III – Art. 107 del nuovo Testo Unico in materia di Ordinamento degli Enti Locali

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE

  • Atteso che la crescita del livello dell’acqua del Fiume Po e degli altri corsi d’acqua del territorio comunale potrebbe causare probabili esondazioni;
  • Ricevuto segnalazioni preoccupanti in tal senso da parte della Prefettura di Cremona.
  • Ritenuto di adottare i provvedimenti più efficaci per limitare i disagi ed i pericoli per la circolazione;
  • Visti gli articoli 5-6-7 del D.L..vo 30/04/1992, n° 285 e successive modifiche, nonchè gli articoli 30-31-32-33- 34-35-36-37-38-39-40-41-42-43 del D.P.R. 16/12/1992, n° 495 e successive modifiche;
  • Valutate le condizioni di pericolo alla circolazione stradale e per l’incolumità pubblica.

ORDINA

con decorrenza dal giorno 25 Novembre 2019 l’adozione dei seguenti provvedimenti:

  • Divieto di sosta con rimozione forzata su ambo i lati della carreggiata e divieto di transito in ambo i sensi di marcia a tutte le categorie di veicoli, con estensione del provvedimento anche ai pedoni, nelle seguenti località:
    • Via Lungo Po Europa nel tratto compreso da Via Riglio a L.go Marinai d’Italia(Accesso consentito Canottieri Baldesio, ASD MAC, sede Carabinieri Corpo Forestale) e nel tratto compreso da L.go Marinai d’Italia al confine del territorio comunale in direzione di Gerre de Caprioli;
    • Via Bortini per tutta l’estensione della via;
    • Via del Sale nel tratto compreso dal civico 60/a (Campeggio Comunale) a Lungo Po Europa.Con eventuale estensione del provvedimento dall’intersezione tra Via del Sale e Via Portinari del Po. Accesso consentito, finche possibile, al Campeggio Comunale e Ristorante Dordoni
       
  • A discrezione del personale della Polizia Municipale impegnato nel monitoraggio della crescita del livello del Fiume Po potranno essere adottati ulteriori provvedimenti a limitazione della circolazione veicolare e pedonale atti a salvaguardare l’incolumità pubblica.
  • Il competente Servizio Segnaletica dell’A.E.M. provvederà a collocare idonea segnaletica atta ad informare l’utenza dei provvedimenti assunti con la presente Ordinanza e coprire i segnali preesistenti eventualmente contrastanti con la nuova regolamentazione posizionando inoltre adeguata segnaletica di preavviso e di deviazione alternativa con particolare attenzione nell’evidenziare l’ultima deviazione alternativa in corrispondenza dell’ultima traversa utile.
  • Al termine dell’emergenza ripristinare la segnaletica preesistente.
  • Il Servizio Segnaletica di A.E.M. spa dovrà sempre comunicare per iscritto, alla Centrale Operativa della P.M., la data e l’ora di attuazione della presente Ordinanza.

DISPONE

Di inviare copia della presente al richiedente, all’Ufficio Territoriale di Governo di Cremona, gabinetto.sindaco@comune.cremona.it, al Comando Provinciale dei Carabinieri di Cremona, gab.quest.cr@pecps.poliziadistato.it, alla Sezione della Polizia Stradale di Cremona, pm.centrale@comune.cremona.it, pm.personale@comune.cremona.it, pm.ufficiali@comune.cremona.it, al Comando Provinciale dei VV.F. di Cremona, al Servizio 118 dell’Ospedale Maggiore di Cremona, webmaster@comune.cremona.it platemp@comune.cremona.it, info@servizipercremona.it, servizipercremona@legalmail.it g.azzini@linea-ri.it, daniele.ferrari@comune.cremona.it allestimenti.economato@comune.cremona.it, per debita notizia e per quanto di competenza.

La presente Ordinanza ha validità: dal giorno 25 novembre 2019 fino al termine dell’emergenza.

Il Responsabile di Posizione Organizzativa
Comandante
Sforza Pierluigi

 

Tipologia
Ordinanze
Categoria di Ordinanze
Percorsi di navigazione
Mi Interessa
Io Sono