Scuole infanzia e nidi comunali, completati gli organici e novità per rafforzare il personale

Versione stampabileVersione PDF

In vista dell’imminente avvio dell’anno scolastico sono stati completati gli organici delle scuole dell’infanzia e degli asili nido comunali con un’importante novità per quanto riguarda il potenziamento del personale.

La Giunta comunale, su proposta dell’Assessore alle Politiche Educative Maura Ruggeri, ha infatti dato il via libera all’assunzione di ulteriori 16 insegnanti a tempo determinato così da far fronte alle immediate esigenze di sostegno nelle sezioni dove è previsto l’inserimento di bambini diversamente abili, per la copertura di supplenze e per l’insegnamento della religione cattolica in ottemperanza delle disposizioni vigenti.

Inoltre, per garantire condizioni sempre migliori di stabilità e qualità dell’offerta educativa che riguarda la fascia di età compresa tra 0 e 6 anni, è stato deciso di bandire un concorso pubblico, entro l’anno scolastico 2019/20, per il reclutamento a tempo indeterminato di personale educativo da inserire nelle scuole dell’infanzia e negli asili nido comunali.

I servizi educativi del Comune apriranno il 2 settembre. Per i bambini che già frequentano le scuole infanzia e gli asili nido dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 16 con tempo anticipato e servizio ristorazione; per i bambini nuovi iscritti nell'anno 2019/2020 è previsto il programma di inserimento già concordato con le insegnanti.

Tipologia
News
Categoria di News