Raccolta differenziata al Cambonino, incontro tra Comune ed ALER

Versione stampabileVersione PDF

Il problema della raccolta differenziata dei rifiuti in alcuni condomini del quartiere Cambonino al centro di un nuovo incontro tra dirigenti e funzionari del Comune e rappresentanti dell’ALER (Azienda Lombarda Edilizia Residenziale) proprietaria degli immobili.

A seguito dell’incontro avvenuto il 25 maggio 2018, nel corso del quale la dirigenza dell’ALER si era impegnata a realizzare, entro la fine dell’anno, un’area chiusa destinata alla collocazione dei contenitori della raccolta differenziata, l’Amministrazione comunale, non avendo nel frattempo più avuto alcun riscontro, ha chiesto di essere aggiornata sui lavori previsti.

Nella riunione tenutasi in mattinata, presenti, tra gli altri, la dirigente del Settore Ambiente Mara Pesaro, affiancata dalla responsabile del Servizio Ambiente Cinzia Vuoto e da Donatella Boccali, responsabile del Servizio Centro per la Comunità, Beni Comuni, Quartieri e Periferie, Giovanni Damiani per Linea Gestioni, i tutor condominiali e i tecnici di ALER, questi ultimi hanno dichiarato che vi sono difficoltà nell’avvio dei lavori. Considerata tale situazione, l’Amministrazione comunale inoltrerà un ulteriore sollecito perché gli interventi programmati vengano effettuati in quanto non più procrastinabili.

Infine, durante l’incontro, è stato ribadito che l’Amministrazione comunale proseguirà l’attività di informazione sul loro corretto smaltimento dei rifiuti e rafforzerà ulteriormente la collaborazione con i residenti e con la scuola. Nel frattempo continua la campagna di sensibilizzazione da parte dei tutor condominiali attraverso incontri mirati organizzati dai Servizi Sociali per sensibilizzare i residenti del quartiere sul corretto conferimento dei rifiuti.

Tipologia
News
Categoria di News