Economia circolare, Cremona protagonista a Bruxelles per la conferenza finale di UrbanWINS

Versione stampabileVersione PDF
La delegazione cremonese a Bruxelles con i partner italiani

Si è tenuta oggi a Bruxelles la conferenza finale di UrbanWINS, progetto triennale che ha preso il via nel giugno del 2016, finanziato dal Programma Ricerca ed Innovazione Horizon 2020, e finalizzato ad analizzare come le città consumano le risorse ed i prodotti e come eliminano i propri rifiuti. L’obiettivo finale è lo sviluppo e la sperimentazione di soluzioni eco-innovative che puntino a migliorare la prevenzione e la gestione dei rifiuti.

Hanno partecipato per il Comune di Cremona - capofila di questo progetto internazionale che coinvolge 27 partner europei sui temi della resilienza ambientale urbana e verso una produzione, schemi di produzione e consumo più sostenibili - l'Assessore all’Ambiente Alessia Manfredini, Cinzia Vuoto e Martina Macconi, coordinatrici del progetto. Erano presenti inoltre per Linea Gestioni, partner del progetto, la presidente Cristina Carminati e il direttore Primo Podestà, per la Camera di Commercio di Cremona Matteo Donelli.

Il progetto UrbanWINS volge quindi al termine e, dopo tre anni di lavoro, traduce in atti e capitalizza i risultati delle attività che Cremona ha coordinato e contribuito a realizzare insieme ad università, organizzazioni pubbliche e private, cittadini e alle città pilota del progetto: Torino, Albano Laziale e Pomezia (città dell’Area Metropolitana di Roma Capitale), Bucarest (Romania), Leiria (Portogallo), Manresa e Sabadell (Spagna).

I rappresentanti della Commissione Europea, in apertura dell’incontro, hanno evidenziato l’importanza degli attori chiave dell’intero processo ai quali sono destinati i risultati del lungo e complesso lavoro svolto da tutti i partner: i cittadini. E’ urgente più che mai costruire città sostenibili attraverso la partecipazione: questo contribuisce infatti ad accrescere la consapevolezza di quanto sia importante cambiare i nostri stili di vita e rivedere il nostro sistema economico, in un’ottica di economia circolare per garantire la tutela dell’ambiente, riducendo la produzione di rifiuti e lo spreco di risorse.

Non potendo intervenire di persona il Sindaco Gianluca Galimberti, attraverso un video, ha inviato il suo saluto e ha ringraziato i partner del progetto invitandoli a visitare la nostra città, che ha definito “la più bella del mondo”.

L'assessore Alessia Manfredini, che con gli uffici del Servizio Ambiente ha coordinato in questi anni tutte le fasi del progetto, ha affermato: “Ora dobbiamo essere pronti a continuare con progetti innovativi e soprattutto ad implementare i risultati di UrbanWINS. Il lavoro non si conclude oggi. I risultati ottenuti rappresentano il punto di partenza per future collaborazioni tra tutti i soggetti coinvolti. Per questo, a maggio, prenderà vita una ‘alleanza’, un documento di impegni che sarà sottoscritto da tutti i soggetti che, in Italia e nei Paesi europei aderenti al progetto, intendono contribuire con la propria esperienza a costruire una rete multi stakeholder, impegnandosi a promuovere l’economia circolare a tutela delle nostre città”.

Dopo la costruzione del Piano d’azione, realizzato in collaborazione con i cittadini che hanno partecipato alle Agorà pubbliche, la realizzazione del cosiddetto Human Model, che ha dato un quadro piuttosto chiaro dei flussi di materiali di ogni città pilota del progetto, è ora tempo di valutare i risultati resi con le Road Map, strumenti che forniscono raccomandazioni strategiche, buone pratiche ed indicatori per gli sviluppi futuri delle città.

A Cremona è già stata fissata per mercoledì 10 aprile l’ultima Agorà fisica. A partire dalle ore 15, in Sala Zanoni (via del Vecchio Passeggio, 1), verranno illustrati i risultati dell'implementazione delle azioni pilota in modo da poterli valutare insieme ai portatori di interesse. Sarà questa inoltre l'occasione per presentare gli esiti della conferenza finale del progetto e le prospettive future sullo studio del metabolismo urbano.

 

Tipologia
News
Categoria di News