Basta code, al Servizio Entrate l’appuntamento si può fissare online

Versione stampabileVersione PDF

Un’agenda online a disposizione dei cittadini che intendono fissare un appuntamento per recarsi al Servizio Entrate di via Geromini. E’ questa la nuova modalità di prenotazione, predisposta dal Comune, che consente, a chi lo desidera, di accedere all'ufficio richiesto senza attese per avere chiarimenti su accertamenti e rateizzazioni IMU e TARI, aree fabbricabili IMU e casi particolari sempre riguardanti IMU, TARI e TASI. Rimane ad accesso diretto, senza prenotazione, l’effettuazione di pagamenti allo sportello del concessionario ICA che ha sede sempre in via Geromini.

La prenotazione si effettua attraverso un semplice applicativo, attivo sulla home page del sito del Comune (Appuntamenti Servizio Entrate) 24 ore su 24 e senza alcuna autenticazione. Dopo aver selezionato il servizio richiesto, la data e l’ora dell’appuntamento (sono indicati solo gli spazi di orario disponibili) e indicato il proprio nome, cognome, recapito telefonico e indirizzo di posta elettronica, una volta confermati i dati inseriti, l’utente riceverà una mail dell’avvenuta prenotazione con i dati inseriti. E consigliato di indicare nelle note una breve descrizione del motivo della richiesta di appuntamento ed eventuali riferimenti a documenti, così da consentire agli uffici di predisporre per tempo l’eventuale documentazione.

La nuova modalità consentirà agli operatori del Servizio Entrate di migliorare la programmazione dell'attività di consulenza e supporto al cittadino, di migliorare la capacità di dare risposte mirate e puntuali alle problematiche anticipate al momento della prenotazione e all’utente di poter programmare i propri impegni.

Questa agenda agenda online, che in futuro sarà estesa anche ad altri servizi, si affianca allo Sportello Telematico per la presentazione di pratiche e apertura di procedimenti, allo Sportello delle Riscossioni (che consente al cittadino, attraverso CNS – Carta Nazionale dei Servzi o SPID, di verificare i propri versamenti a decorrere dal 2007 e di eseguire pagamenti al Comune), e alla possibilità di calcolare la determinazione del tributo da versare in autoliquidazione, per esempio l’IMU.

L’attivazione del nuovo servizio online di prenotazione – dichiara l’Assessore Maurizio Manzi - si inserisce nel percorso che il Comune di Cremona ha da tempo intrapreso nell’ambito della digitalizzazione e si pone l’obiettivo di facilitare il rapporto con i cittadini e le imprese, oltre a migliorare l'efficacia e l'efficienza dei processi di lavoro offrendo informazioni che aiutano ad interpretare situazioni talvolta piuttosto complesse”.

Tipologia
News
Categoria di News