Adozione della Variante al Piano attuativo di iniziativa privata relativo a via Riglio / Roncobasso

Versione stampabileVersione PDF

Variante al piano attuativo di iniziativa privata relativo a via Riglio / Roncobasso, presentato dalla società Ocrim Società per l'Industria Meccanica S.p.A. e dalla società Milling Hub S.p.A.

 

Prot. Gen.: 91884/18

IL DIRETTORE DELL'UNITA' DI STAFF URBANISTICA E AREA OMOGENEA

ai sensi e per gli effetti della Legge Regionale 11 marzo 2005 n. 12, art. 14, commi 2 e 3 e successive modifiche e integrazioni

AVVISA

che gli atti riguardanti la Variante al Piano attuativo di iniziativa privata relativo a via Riglio / Roncobasso, presentato dalla Societa' Ocrim Societa' per l'Industria Meccanica S.p.A. e dalla societa' Milling Hub S.p.A., sono stati adottati con deliberazione di Giunta Comunale n. 260 del 21 novembre 2018 e sono depositati, attraverso supporto informatico, nella Segreteria Comunale sita in Piazza del Comune n. 8 per consentire la libera visione a chiunque ne abbia interesse a far tempo dal 17 dicembre 2018 al 31 dicembre 2018 compreso.

Gli atti sono altresì pubblicati, unitamente alla relativa deliberazione, nel sito informatico dell'Amministrazione Comunale al seguente indirizzo:

http://www.comune.cremona.it/GisArea/sfogliaPGT.do?path=/pua/V_PA_viaRig...

Per lo stesso periodo copia degli atti riguardanti la Variante al Piano attuativo sarà anche in visione presso l'Unità di staff Urbanistica e Area Omogenea, sita in via Aselli n. 13/A.

Le eventuali osservazioni alla deliberazione di adozione della Variante al Piano attuativo, formulate ai sensi dell'art. 14, della Legge Regionale 12/2005 e s.m.i., dovranno essere redatte in duplice copia e potranno essere presentate fino a quindici giorni dopo la scadenza del periodo di deposito, e cioè entro il giorno 15 gennaio 2019, secondo le seguenti modalità: i) al Protocollo Generale del Comune di Cremona, sito in piazza del Comune n. 8; ii) a mezzo postale (al fine del rispetto della scadenza non fa fede il timbro postale e, pertanto, le domande devono pervenire all'Ente entro la data sopra indicata); iii) per posta elettronica certificata all'indirizzo PEC protocollo@comunedicremona.legalmail.it (proveniente esclusivamente da altra casella di posta elettronica certificata e firmata digitalmente).

Anche i grafici che, eventualmente, fossero prodotti a corredo dovranno essere redatti in duplice copia.

Cremona, 12 dicembre 2018

Il Direttore dell'Unità di staff
arch. Marco Masserdotti

 

Il presente avviso è pubblicato all'Albo pretorio del Comune di Cremona dal 17/12/2018 al 31/12/2018

Tipologia
News
Categoria di News