6. Il Paesaggio: curiosità storiche

Versione stampabileVersione PDF

La chiesa di Sant'Ambrogio, l'ultimo dei grandiosi edifici sacri cremonesi ha compiuto ottant'anni.
La progettazione della chiesa , che è, senza dubbio, l’opera architettonica moderna più interessante realizzata a Cremona è stata ideata dall’architetto Giovanni Muzio e risale al periodo compreso tra il 1934, data approssimativa d’inizio, ed il 1935, ed è l'ultimo grande edificio sacro costruito a Cremona che possa a tutti gli effetti essere considerato un'opera d'arte sia per valore intrinseco sia per importanza storica.
A questa chiesa rigorosa e francescana, infatti questa è la poetica costruttiva del suo progettista, l'architetto Giovanni Muzio (1893-1982) dedicò una parte importante del suo operato. Nel vasto catalogo di Muzio spiccano, infatti, ad esempio la Cappella del Sacro Cuore dell'Università Cattolica, progettata tra il 1930 ed il 1932, la chiesa milanese di S.Maria Annunciata in chiesa Rossa del 1932, l'Angelicum del 1939 e la Basilica dell'Annunciazione a Nazareth.
Accanto a queste si inserisce la chiesa di Sant'Ambrogio di Cremona, vasto progetto che nelle sue intenzioni assumeva un ruolo significativo anche dal punto di vista urbanistico come luogo di aggregazione di quartiere,ma fu solo in parte realizzato.


Progetti: