Avviso pubblico di indagine di mercato per l'espletamento di procedura negoziata per lavori di riqualificazione ed efficientamento energetico di n. 2 immobili di ERP in via Caudana e via Allende - Legge 80/2014 - linea d'azione B5), B6)

Versione stampabileVersione PDF

Data di pubblicazione: 

28/11/2018

Data di Scadenza: 

14/12/2018

Ente appaltante: Comune di Cremona – Piazza del Comune n. 8 – 26100 CREMONA
Tel. 0372/4071 – PEC: protocollo@comunedicremona.legalmail.it
www.comune.cremona.it

SI RENDE NOTO

che il Comune di Cremona intende espletare una indagine di mercato per l'appalto dei “LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE ED EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DI N. 2 IMMOBILI DI ERP IN VIA CAUDANA E VIA ALLENDE– LEGGE 80/2014 – LINEA D'AZIONE B5), B6, al fine di individuare - nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza – gli Operatori Economici da invitare alla procedura negoziata ai sensi dell'art. 36, co. 2 lett.c) del D.Lgs. n. 50/2016.

AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE
Comune di Cremona – Piazza del Comune n. 8 – 26100 CREMONA – Tel. 0372/4071 – PEC: protocollo@comunedicremona.legalmail.it

Servizio competente dell'amministrazione aggiudicatrice
Settore Progettazione, Rigenerazione Urbana e Manutenzione

Responsabile del Procedimento
Ai sensi dell'art. 31 co. 1 del D.Lgs. n. 50/2016 il Responsabile Unico del Procedimento è l'ing. Marco Pagliarini.

Procedura di gara: selezione finalizzata all'esperimento di procedura negoziata da svolgersi a mezzo della piattaforma telematica Sintel.

OGGETTO DELL'APPALTO

Tipologia e descrizione dell'appalto
L'intervento prevede principalmente la coibentazione a cappotto degli edifici, il ripasso delle coperture con sostituzione delle lattonerie, la sostituzione delle pavimentazioni e dei parapetti dei balconi, la fornitura e posa di nuovi serramenti in pvc completi di tapparelle in alluminio e zanzariere, la realizzazione delle nuove dorsali esterne di alimentazione acqua e gas degli alloggi.

L'importo complessivo dei lavori compresi nell'appalto ammonta presuntivamente a 478.000,00 (IVA esclusa) di cui:

  1. € 436.000,00 per l'esecuzione delle lavorazioni (soggetti a ribasso)
  2. € 42.000,00 per l'attuazione delle misure di sicurezza (non soggetti a ribasso)

Lavorazioni di cui si compone l'intervento

L'opera è riconducibile alla categoria OG1 “Edifici civili e industriali”.

Relativamente alla possibilità/necessità per il concorrente di considerare il subappalto delle opere nel limite del 30% dell'importo dei lavori, si precisa che le lavorazioni che compongono l'intervento sono raggruppabili come di seguito:

  • serramenti in pvc completi di cassonetti e tapparelle, parapetti balconi in ferro, lattonerie - circa € 131.000 (oltre IVA)
  • isolamento esterno a cappotto - circa € 128.000 (oltre IVA)
  • ripasso coperture, impermeabilizzazioni, rimozioni, ripristino opere in c.a., opere da fabbro, opere varie, ponteggi - circa € 219.000 (oltre (IVA)

Modalità di determinazione del corrispettivo: a CORPO.

Tempo previsto per la realizzazione dei lavori: 280 gg.

Criterio di aggiudicazione: Prezzo più basso mediante ribasso sull'importo a base di gara.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Possono presentare istanza: i soggetti di cui all'art. 45 del D.Lgs. n. 50/2016.

Requisiti di ordine generale: i partecipanti non devono incorrere nelle cause di esclusione di cui all'art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016.

Requisiti di idoneità professionale e di qualificazione: i partecipanti devono essere in possesso dei requisiti di idoneità professionale e di qualificazione ai sensi dell'art. 83 del D.Lgs. n. 50/2016.

Condizioni minime di carattere economico e tecnico necessarie per la partecipazione: i concorrenti devono possedere attestazione SOA di cui al D.P.R. n. 207/2010 regolarmente autorizzata, in corso di validità, che documenti il possesso della qualificazione nelle categorie adeguate ai lavori da assumere (categoria OG1 almeno per la classifica II).

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE
Le manifestazioni di interesse a partecipare alla gara in oggetto potranno pervenire esclusivamente firmate digitalmente, da una casella PEC ed inviate al seguente indirizzo PEC: protocollo@comunedicremona.legalmail.it entro il giorno 14/12/2018

Non si terrà conto e quindi saranno automaticamente escluse dalla procedura di selezione le manifestazioni di interesse pervenute dopo tale scadenza.

La manifestazione di interesse dovrà essere presentata utilizzando l'apposito modello predisposto dal Comune di Cremona allegato al presente avviso al n.1), con allegata copia fotostatica del documento di identità in corso di validità del sottoscrittore.

FASE SUCCESSIVA ALLA RICEZIONE DELLE CANDIDATURE

Saranno invitati alla procedura negoziata n. 30 operatori economici che abbiano manifestato interesse e che siano in possesso dei requisiti richiesti.

Nel caso di presentazione di un numero di manifestazioni di interesse inferiore a 30 la Stazione Appaltante si riserva la facoltà di procedere alle successive fasi della procedura di affidamento individuando direttamente gli ulteriori concorrenti da invitare.

Nel caso di presentazione di un numero di manifestazioni di interesse superiore a 30 la Stazione Appaltante selezionerà gli operatori da invitare mediante sorteggio pubblico che sarà effettuato presso gli uffici di Via Aselli n. 13 – 26100 Cremona il giorno 10/01/2019 alle ore 8,30.

Si precisa che, per effetto dell'applicazione del principio di rotazione disciplinato dalle Linee Guida ANAC n. 4/2016 al punto 3.6, non potranno rientrare nel sorteggio di cui sopra gli operatori economici che, avendo presentato manifestazione di interesse a partecipare alle precedenti indagini di mercato per l'espletamento di procedura negoziata:

  • per lavori di “Riqualificazione ed efficientamento energetico di n. 3 immobili di ERP in Via Caudana” (avviso prot. 52633 del 20/07/2018);
  • per lavori di “Riqualificazione ed efficientamento energetico di n. 3 immobili di ERP in Via Allende” (avviso prot. 55664 del 31/07/2018);

siano stati sorteggiati per l'invito a dette procedure negoziate.

A partire dal giorno 16/01/2019 sarà pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Cremona nella sezione “Bandi” l'elenco degli operatori economici non sorteggiati, mentre l'elenco dei concorrenti che saranno invitati alla procedura negoziata resterà segreto sino alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte. Ogni concorrente è pertanto tenuto a verificare direttamente l'esito del sorteggio accedendo al sito, atteso che non sarà effettuata alcuna comunicazione da parte di questa Amministrazione.

Resta stabilito sin da ora che la presentazione della candidature non genera alcun diritto o automatismo di partecipazione ad altre procedure di affidamento sia di tipo negoziale che pubblico.

I concorrenti individuati per l'invito alla procedura negoziata dovranno effettuare la registrazione a Sintel nel rispetto di quanto disciplinato nei “Manuali” (reperibili accedendo al portale della Centrale Regionale Acquisti, nell’apposita sezione “Registrazione alla Centrale Acquisti >> Registrazione Imprese”) ed in seguito a qualificarsi per l’Ente Comune di Cremona.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Il presente avviso è finalizzato ad una indagine di mercato, non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo l'Amministrazione che sarà libera di seguire anche altre procedure.

L'Amministrazione si riserva di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.

Resta inteso che la suddetta partecipazione non costituisce prova di possesso dei requisiti generali e speciali richiesti per l'affidamento dei lavori che invece dovrà essere dichiarato dall'interessato ed accertato dal Comune di Cremona in occasione della procedura negoziata di affidamento.

Trattamento dei dati personali
I dati raccolti saranno trattati ai sensi del Regolamento UE 679/2016 e dell'art. 13 della Legge 196/2003 e s.m.i., esclusivamente nell'ambito della presente procedura.

Pubblicazione Avviso
Il presente avviso è pubblicato: all'Albo Pretorio del Comune di Cremona e sul profilo del Committente www.comune.cremona.it, nella sezione Bandi e Concorsi. Per informazioni e chiarimenti inerenti la procedura è possibile inviare una mail al seguente indirizzo: appalti@comune.cremona.it

Allegati:

  1. Modello A: Fac-simile domanda di manifestazione di interesse
  2. Modello B: Fac-simile dichiarazione di impegno a costituire il raggruppamento
  3. Modello C: Fac-simile dichiarazione per mandanti e/o ausiliarie

Cremona, 27/11/2018

IL DIRETTORE DEL SETTORE
CENTRALE UNICA ACQUISTI, AVVOCATURA, CONTRATTI E PATRIMONIO
(Avv. Lamberto Ghilardi)

Percorsi di navigazione
Categoria di Bandi
Mi Interessa
Io Sono