Avviso di selezione pubblica per "specialista dell'orientamento scolastico e professionale" e "esperto in comunicazione e informazione"

Versione stampabileVersione PDF

Data di pubblicazione: 

26/10/2018

Data di Scadenza: 

16/11/2018

Avviso di selezione pubblica per la formazione di due elenchi di professionisti:

  • "specialista dell' orientamento scolastico e professionale"
  • "esperto in comunicazione e informazione"

determinazione dirigenziale n. 2830/78016 del 24 ottobre 2018

Ambiti di competenze richieste ai partecipanti relative al 1° elenco:

  • Percorsi orientativi, bilanci di competenze, career Conselling, accompagnamento alla ricerca attiva del lavoro per l'analisi di attitudini, motivazioni, potenzialità, competenze formali e informali con l’obiettivo di definire un progetto individuale e realizzabile dedicato a persone in cerca di prima occupazione, di qualificazione professionale o di riqualificazione a seguito di espulsione dal mercato del lavoro
  • Scouting aziendale: mappatura del territorio per l’individuazione di aziende potenzialmente interessate ad assumere personale e preselezione dei profili idonei alle posizioni lavorative richieste. Tale attività presuppone la conoscenza degli enti, istituzioni e aziende del settore pubblico, privato e privato sociale e associazioni di categoria presenti a livello regionale e provinciale per mantenere e/o creare reti di partnership utili alle attività di ricerca attiva e scouting aziendale
  • Orientamento rivolto a studenti delle scuole di ogni ordine e grado, giovani in obbligo formativo e alle rispettive famiglie con particolare attenzione a situazioni di disagio e per contrastare i rischi di dispersione scolastica
  • Conoscenza della normativa e gestione operativa dei fondi europei, nazionali e regionali per il lavoro .

Ambiti di competenze richieste ai partecipanti relative al 2° elenco:

  • Comunicazione rivolta al target di riferimento del Servizio Informagiovani attraverso l’utilizzo di sistemi informatici e multimediali e conoscenza delle strategie comunicative di un ente pubblico;
  • Strumenti e strategie di marketing e della comunicazione on e offline, organizzazione e promozione di eventi con particolare attenzione all’ambito dell’orientamento scolastico e professionale
  • Ideazione di nuovi portali e/o potenziamento e gestione di piattaforme e strumenti informativi e orientativi informatici (siti, banche dati, blog e social media) già in uso dal servizio Informagiovani; utilizzo di strumenti per la documentazione fotografica e video.
  • Progettazione e gestione di un piano editoriale; basi di progettazione grafica di prodotti di comunicazione ai giovani sia online che offline e conoscenza dei principali applicativi

La selezione consiste nella valutazione del curriculum presentato dal candidato a cura di un gruppo di lavoro nominato dalla dirigente del Settore Politiche Educative. Tale valutazione terrà conto di competenze ed esperienze che devono essere specificamente riconducibili agli ambiti sopra elencati.

L'obiettivo della selezione è costituire un elenco di idonei e l'affidamento di incarichi professionali sarà valutato in base ai progetti in corso, alla loro durata, alla capacità finanziaria dei medesimi e alle professionisalità di volta in volta richieste che non possano essere reperite all'interno dell'ente.

A insindacabile giudizio del dirigente del Settore Politiche Educative e del gruppo di lavoro potrà essere affidato incarico anche in presenza di unica candidatura o non essere affidato alcun incarico qualora le competenze ed esperienze dichiarate nel curriculum non siano attinenti agli ambiti richiesti. L’eventuale affidamento di incarico di collaborazione potrà essere preceduto da un colloquio conoscitivo per verificare la disponibilità a svolgere l’incarico e il possesso della professionalità dichiarate nel curriculum.

L'incarico eventualmente affidato in nessun caso si potrà configurare come lavoro dipendente, potrà essere di natura occasionale o per professionisti in possesso di P. IVA.

Durata e luogo di svolgimento nel caso di conferimento di incarico

La durata dell’incarico sarà concordata in base alle esigenze del servizio e potrà essere anche di alcune giornate e per periodi di tempo connessi a progetti, convenzioni e/o accordi in essere.

Le attività si svolgeranno presso il servizio Informagiovani del Comune di Cremona o anche presso altre sedi di volta in volta individuate in base alle attività e/o eventi organizzati nell'ambito della rete informagiovani territoriale.

La procedura selettiva si svolgerà nel rispetto del vigente Regolamento Comunale per l'affidamento di incarichi individuali esterni di lavoro autonomo.

Requisiti necessari, a pena di esclusione, per partecipare al presente avviso:

  1. Cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell' Unione Europea o cittadinanza di Paesi terzi, secondo i contenuti dell’art. 38 del D.Lgs 165/2001, modificato dall’art. 7 della legge 97/2013 (per i cittadini non italiani è richiesto il possesso dei requisiti previsti dall’art. 3 del DPCM 7 febbraio 1994 n. 174 ovvero: a) godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o provenienza; b) essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica; c) avere adeguata conoscenza della lingua italiana.
  2. età non inferiore agli anni 18;
  3. non essere stato destituito o dispensato da un impiego presso una pubblica amministrazione ovvero essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale;
  4. non aver riportato condanne per delitti che, per la loro particolare gravità, rendano la personalità morale del candidato non confacente all'incarico, salva l'avvenuta riabilitazione;
  5. titolo di studio richiesto: Diploma di Laurea di primo livello o specialistica o vecchio ordinamento riconosciuta dall’ordinamento Universitario Italiano.

Sono titoli utili ai fini della valutazione del curriculum, ma non indispensabili per la partecipazione all’avviso:

  1. Master e/o corsi specifici riferiti alle competenze richieste;
  2. per il 1° elenco: conoscenza teorica e pratica documentata da percorso formativo e/o aggiornamento regionale e esperienza di almeno 3 anni nell’utilizzo degli strumenti messi a disposizione da Regione Lombardia in materia di gestione del Sistema Dotale. Competenze, formazione e/o esperienza di carattere psico-socio-pedagogico nell'ambito dell'orientamento
  3. per il 2° elenco: esperienza, competenze e/o corsi di formazione certificati/documentati in ambito informatico, grafico, utilizzo di social media come mezzo di comunicazione dell'ente pubblico, comunicazione efficace. Esperienza di gestione di progetti con gruppi di giovani e studenti.
  4. Disponibilità a lavorare, presso gli uffici comunali e/o fuori sede, in scuole, enti di formazione o altre sedi in orari anche serali e/o festivi in concomitanza di eventi e manifestazioni organizzati dal servizio Informagiovani nell'ambito delle azioni di orientamento.

I requisiti richiesti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso.

I candidati dovranno dichiarare eventuali rapporti di collaborazione in essere con scuole, enti di formazione o privati o con altri comuni del territorio provinciale per consentire una valutazione di eventuali sovrapposizioni di competenze, duplicazione di interventi o conflitto di interessi.

L'elenco di professionisti così stilato potrà essere utilizzato anche da altri settori comunali per esigenze di carattere straordinario previa valutazione del curriculum.

Domanda di partecipazione e scadenza dei termini

La domanda di partecipazione alla selezione, redatta in carta libera, deve riportare, a pena di esclusione, tutte le dichiarazioni previste dal fac-simile allegato e deve essere sottoscritta in originale dal candidato. Alla domanda devono essere allegati:

- Curriculum Vitae in formato europeo, deve essere sottoscritto in originale dal candidato a pena di esclusione, deve contenere le indicazioni in ordine all'attività professionale, di studio e di lavoro del concorrente e ogni altra informazione utile alla valutazione ai fini del presente avviso.

- fotocopia di documento di identità in corso di validità

Ai sensi della Legge 23 Agosto 1988 n. 370 i documenti sopra elencati non sono soggetti all'imposta di bollo.

Ai sensi del d.lgs. 196/2003, modificato e integrato dal D.lgs 101 del 2018 che recepisce il regolamento UE 2016/679 (legge sulla privacy), l’Amministrazione Comunale si impegna a rispettare il carattere riservato delle informazioni fornite dai candidati; tutti i dati forniti saranno trattati solo per le finalità connesse alla selezione.

Le domande dovranno pervenire entro il  16 NOVEMBRE 2018 (termine perentorio anche per le domande pervenute tramite posta)

Le domande devono pervenire con una delle seguenti modalità:

  1. consegna a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Cremona- piazza del Comune, 8- Cremona negli orari di apertura al pubblico: lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 13.30, il mercoledì dalle 8.30 alle 16.30;
  2. per raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comune di Cremona- Settore Politiche Educative, Piano Locale Giovani, istruzione e Sport- piazza del Comune, 8- 26100 Cremona (al fine del rispetto della scadenza non fa fede il timbro postale pertanto le domande devono pervenire all’Ente entro la data sopra indicata)
  3. per posta elettronica certificata indicando nell'oggetto: Selezione pubblica Politiche Educative-Informagiovani all’indirizzo PEC: protocollo@comunedicremona.legalmail.it (proveniente esclusivamente da altra casella di posta elettronica certificata e firmata digitalmente)

non saranno considerate valide domande inviate con modalità diverse da quelle sopra elencate o che risultassero illeggibili o pervenute oltre la data di scadenza indipendentemente dalla data di spedizione.

Per qualsiasi comunicazione relativa al presente avviso i candidati saranno contattati per e-mail o per telefono.

L’esito della procedura selettiva sarà pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Cremona e all’albo pretorio online. La pubblicazione vale come notifica a tutti gli effetti.

Per chiarimenti rivolgersi a: Servizio Informagiovani, tel 0372/407952, dal Lunedì al Venerdì, dalle 9.00 alle 12.00, o per email al seguente indirizzo: informagiovani@comune.cremona.it.

 

IL DIRETTORE DEL SETTORE POLITICHE EDUCATIVE
PIANO LOCALE GIOVANI ISTRUZIONE E SPORT
(dott.ssa Silvia Toninelli)

 

AllegatoDimensione
File Fac-simile domanda di partecipazione22.44 KB
PDF icon Bando in versione PDF44.88 KB