Concerto di chitarra al Museo Civico “Ala Ponzone”

Versione stampabileVersione PDF

Domenica 21 ottobre, alle ore 11, nella Sala Manfredini del Museo Civico "Ala Ponzone", primo appuntamento de Les Matinées del Liceo musicale “A. Stradivari” con un concerto di chitarra. In programma Capricho árabe di Francisco de Asís Tárrega y Eixea (1852 – 1909) eseguito da Andrea Podgornik, mentre Francesco Molmenti proporrà, di Manuel Maria Ponce (1882-1948), Sonata III (Allegro moderato, Chanson e Allegro non troppo). Seguirà Matteo Spagnol con Una Limosna Por el Amor de Dios di Agustín Barrios Mangoré (1885-1944), mentre Fabiola Miglietti eseguirà Tiento di Maurice Ohana (1913-1992) e Studio n. XI di Heitor Villa-Lobos (1887-1959). Poi ancora le Quattro Mazurche (Adelita, Marieta, Mazurka en sol e Sueno) di Francisco de Asís Tárrega y Eixea e la Serenata Espagnola di Joaquìn Malats (1872 – 1912) suonate da Andrea De Luca. Chiuderà il concerto il duo Fabiola Miglietti e Francesco Molmenti con la Serenata Espagnola di Joaquìn Malats (1872 – 1912).

Questo primo appuntamento de Les Matinées del Liceo Musicale “Antonio Stradivari” si inserisce nella rassegna Musica Al Museo organizzata dal Settore Cultura, Musei e City Branding del Comune in collaborazione con l'Istituto Superiore di Studi Musicali Claudio Monteverdi di Cremona, il Liceo Musicale “A. Stradivari di Cremona” e la Scuola primaria “Trento Trieste” ad indirizzo musicale (Istituto Comprensivo Cremona Uno).

L'ingresso al concerto è libero e gratuito sino ad esaurimento dei posti. Chi volesse abbinare al concerto la visita al Museo Civico Ala Ponzone e alla mostra Il regime dell'Arte – Premio Cremona 1939 - 1941 deve munirsi di biglietto d’ingresso.

Il concerto in programma domenica è inoltre un'occasione per una visita a “Le stanze per la musica” con chitarre, liuti e mandolini della Collezione di strumenti storici di Carlo Alberto Carutti ospitata dal Museo Civico "Ala Ponzone".

Tipologia
News
Categoria di News