Giornata Mondiale delle Bambine e delle Ragazze, il Comune si tinge di arancione

Versione stampabileVersione PDF
La Giunta con lo striscione dedicato alla Giornata mondiale delle bambine e delle ragazze

Il Comune di Cremona, per stimolare la diffusione di una cultura del rispetto e della prevenzione della violenza e della discriminazione di genere, aderisce alla campagna "#indifesa" promossa da Terre des Hommes Italia, prevedendo tra le diverse azioni la celebrazione dell'11 ottobre - Giornata Mondiale ONU delle Bambine e delle Ragazze.

In occasione della Giornata è stato esposto, in via Monteverdi, lo striscione arancione con la scritta “11 OTTOBRE: Giornata Mondiale delle bambine e delle ragazze”. Oltre alla promozione attraverso i mezzi di comunicazione gli Amministratori si sono fatti ritrarre durante la seduta settimanale della Giunta in arancione colore simbolo della campagna, con l'attestato ricevuto da Terres des Hommes.

Tutti i cittadini sono invitati a colorare di arancione i propri profili social, così come quelli del Comune, utilizzando la “cornice” dedicata per il profilo Facebook creata e resa disponibile da Terre des Hommes, accompagnando il post con gli hashtag ufficiali #OrangeRevolution #indifesa.

E’ stato infatti attivato un percorso di collaborazione con l’Osservatorio InDifesa per il monitoraggio e la raccolta di dati sui temi delle discriminazioni, violenza e stereotipi di genere e su sexting, bullismo e cyberbullismo, attraverso la diffusione nelle scuole del questionario redatto da Terre des Hommes.

Tipologia
News
Categoria di News