Torna la Festa del Salame dedicata all’insaccato più amato al mondo

Versione stampabileVersione PDF
Logo Festa del Salame 2018

I migliori produttori di salame di tutta Italia convergono a Cremona per una saporitissima tre giorni che celebra l’insaccato più amato al mondo: la seconda edizione della Festa del Salame andrà in scena da venerdì 26 a domenica 28 ottobre con un ricco programma di degustazioni, laboratori, incontri scientifco-culturali e momenti di intrattenimento che si affiancheranno ad una rassegna espositiva unica nel nostro Paese, dove il pubblico potrà assaggiare e acquistare prodotti tipici delle principali regioni a vocazione norcina dal Friuli fino alla Calabria. Un ruolo di primo piano sarà naturalmente riservato al ‘padrone di casa’, il Salame Cremona IGP.

La manifestazione è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa, tenutasi nella Sala della Consulta di Palazzo Comunale, alla quale sono intervenuti, tra gli altri, il Sindaco Gianluca Galimberti, il Presidente della Camera di Commercio Giandomenico Auricchio, l'Assessore con delga al Commercio e Turismo Barbara Manfredini, Fabio Tambani, Presidente del Consorzio di Tutela del Salame Cremona, Massimo Rivoltini, Presidente di Confartigianato Cremona, e Stefano Pellicciardi, organizzatore della kermesse.

La gioia più grande della prima edizione della Festa del Salame è stata vedere i cartelli appesi agli stand con la scritta ‘Grazie Cremona, sold out’. Una testimonianza concreta ed immediata del successo di questa manifestazione che, come la Festa del Torrone e il Festival della Mostarda, punta sul prodotto gastronomico tipico come attrattore anche turistico per la città e come catalizzatore di eventi e di degustazioni, valorizza le imprese del territorio, mette in rilievo quanto fatto in questi anni mettendo insieme imprese e università, tradizione e ricerca. E’ per questo che la Festa del Salame non è solo una festa, è volano di economia e di promozione del territorio. Dietro c’è un Consorzio che ha deciso di scommettere su di sé, sulle aziende e sulla città, c’è una vera e propria filiera della carne che coinvolge imprenditori, lavoratori e famiglie, c’è Cremona che è sempre più viva e vivace, capace di esaltare le proprie eccellenze e trasformarle in occasioni di crescita e di sviluppo. Come Comune abbiamo favorito e collaborato alla prima edizione e confermiamo l’impegno anche sulla festa 2018 che siamo sicuri ripeterà e supererà i successi dell’avvio”, ha dichiarato il Sindaco nel suo intervento.

Chi viene a Cremona incontra questo prodotto che, grazie a East Lombardy, è presente anche nei ristoranti e nei bar, perché puntare sul prodotto tipico è fondamentale per valorizzare un territorio. Insieme a questo, chi arriva può vedere le bellezze artistiche della nostra città”, ha aggiunto l'Assessore Barbara Manfredini.

Il successo dell’edizione d’esordio – ha commentato Fabio Tambani, presidente del Consorzio di Tutela dal Salame Cremona - con 30mila visitatori e circa 5 tonnellate di salami vendute, ha confermato l’apprezzamento di un pubblico trasversale nei confronti di un prodotto che racchiude un saper fare antico valorizzato attraverso le tecniche attuali. L’obiettivo prioritario della Festa del Salame è promuovere l’arte salumiera e le tradizioni legate all’allevamento dei suini ponendo l’accento sui caratteri peculiari di qualità, origine e cultura propri di tutti i salami che - a partire dal Salame Cremona IGP – rappresentano un patrimonio prezioso dei territori italiani”.

GLI EVENTI DA NON PERDERE

Tra gli eventi principali: la disfida dei salami del Po che vedrà confrontarsi 12 aziende agricole delle province bagnate dal Grande Fiume per conquistare il titolo di ‘miglior salame contadino’, le golose degustazioni-gourmet proposte dall’enogastronomo cremonese Achille Mazzini per dimostrare che il salame può essere protagonista anche dell’alta cucina, il convegno “Il Salame, fonte di probiotici (benefci)” in cui verranno illustrate le caratteristiche organolettiche e nutrizionali del salame e dei suoi ingredienti, la premiazione di uno speciale ‘Ambasciatore del Salame’, il giornalista di Radio 24 Giuseppe Cruciani. Ci sarà spazio anche per il divertimento, con la parata di una marching band e lo show itinerante dei musicisti-clown Mabò Band, e per una mostra in omaggio ai ai 70 anni di Tex. In più i ristoranti e i locali della città inseriranno nei propri menù speciali piatti a base di salame per deliziare i visitatori con un tocco nostrano.

IL SALAME ‘ASTRONAUTA’

Particolare protagonista della rassegna sarà il ‘salame astronauta’, il primo insaccato mai lanciato nello spazio. Nei prossimi giorni, infatti, la Festa del Salame metterà a punto un’impresa inedita: spedire nella mesosfera un salame, imbarcato su un apposito velivolo e paracadutato a terra al termine di un volo che verrà trasmesso sulla pagina Facebook ufficiale @FestaDelSalame. Lo straordinario cosmonauta sarà esposto in una teca per tutte le tre giornate della manifestazione.

DEGUSTAZIONI CON NEGRONI

Negroni, che firma con la sua Stella la Festa del Salame per il secondo anno consecutivo, sarà presente con uno stand dedicato e guiderà con i propri esperti una degustazione di diverse tipologie di salame, accompagnate da prodotti da forno e abbinati ai vini del Consorzio Vini Mantovani. Sarà l’occasione per conoscere le caratteristiche di produzione e gustative del salame nelle sue varie tipicità regionali e gli abbinamenti più corretti da fare con in vini scelti ad hoc per l’occasione.

ANTEPRIMA AL CREMONAPO

La Festa del Salame sarà anticipata, nel fine settimana del 20 e 21 ottobre, da una serie di eventi a tema al centro commerciale CremonaPo: merende a base di pane e salame, divertenti e istruttivi laboratori per bambini, showcooking e anche una coinvolgente dimostrazione di disegno dal vivo in cui il salame prenderà vita come personaggio secondo le interpretazioni di insegnanti e allievi dei corsi del Centro Fumetto ‘Andrea Pazienza’ di Cremona.

La Festa del Salame è promossa dal Consorzio di Tutela dal Salame Cremona in collaborazione con East Lombardy e con le main sponsorship di Negroni e CremonaPo. L’organizzazione è curata da SGP Events con il patrocinio di Regione Lombardia, Comune di Cremona, Confartigianato Alimentazione, Camera di Commercio di Cremona e Consorzio Vini Mantovani.

www.festadelsalamecremona.it

FACEBOOK: htps://www.facebook.com/FestaDelSalame/

INSTAGRAM: www.instagram.com/festadelsalame

TWITTER: htps://www.twiter.com/FestaDelSalame

 

Allegati: 

Tipologia
News
Categoria di News
Percorsi di navigazione
Mi Interessa
Io Sono