Confermate che, in caso di applicazione del ribasso al valore del buono scorporato dell’iva la commissione esercenti non dovrà essere inferiore, ai sensi dell’art. 144 comma 6 lettera a, al suddetto ribasso applicato al valore del buono scorporato?

Versione stampabileVersione PDF

Confermate che, in caso di applicazione del ribasso al valore del buono scorporato dell’iva (ipotesi b dell’esempio sopra), la commissione esercenti non dovrà essere inferiore, ai sensi dell’art. 144 comma 6 lettera a, al suddetto ribasso applicato al valore del buono scorporato?

Risposta: 

Si conferma che trova applicazione la disposizione di cui all'art. 144 comma 6 lettera a) del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.