Aggiornamento dei dati dell'anagrafe utenza Servizi Abitativi Pubblici - SAP

Versione stampabileVersione PDF

L'anagrafe dell'utenza è la raccolta dei dati sulla composizione familiare e sulla situazione economica e patrimoniale delle famiglie che occupano un alloggio destinato a servizio abitativo pubblico. Per garantire l'aggiornamento dell'anagrafe dell'utenza, gli assegnatari di alloggi devono comunicare periodicamente la situazione del proprio nucleo familiare.

Il Regolamento regionale prevede infatti che gli enti proprietari e gestori di patrimonio di edilizia residenziale pubblica provvedano alla realizzazione dell’anagrafe dell'utenza e del patrimonio e ne curino, con cadenza biennale, l’aggiornamento e trasmettano i relativi dati a Regione Lombardia.

La responsabilità e l’obbligo della trasmissione dei dati alla Regione è in capo all'ente proprietario che può eventualmente avvalersi della collaborazione dell’ente gestore del patrimonio, ad esempio le ALER.

Una volta ricevuti, i dati raccolti saranno caricati dal Comune in un database per il calcolo e l'emissione del nuovo affitto. Il nuovo canone di locazione sarà attivo con decorrenza a partire dal 1° gennaio dell'anno successivo.

Nel caso di peggioramento della situazione economica del nucleo familiare, intervenuta e comunicata tra le due anagrafi, il Comune terrà conto della variazione rideterminando un canone provvisorio i cui effetti decorrono dal mese successivo alla variazione stessa fino al successivo aggiornamento dell'anagrafe per il relativo conguaglio.

Destinatari del servizio: 

Utenza dei Servizi Abitativi Pubblici (SAP).

Come accedere al servizio: 

E' necessario inoltrare la scheda di aggiornamento. E' possibile inoltrarla anche telematicamente - usa il modulo telematico disponibile nella colonna di destra di questa pagina.