Iscrizione, variazione e cancellazione dei dati del minore nel Registro amministrativo per il diritto del minore alla bigenitorialità

Versione stampabileVersione PDF

Presso l’Ufficio Anagrafe del Comune di Cremona, è istituito il Registro amministrativo per il diritto del minore alla bigenitorialità.

La disciplina comunale del diritto del minore alla bigenitorialità ha rilevanza esclusivamente amministrativa.

L'istituzione del Registro non contrasta con la vigente normativa in materia di anagrafe e di stato civile, con il diritto di famiglia o con altra normativa di tipo civilistico e comunque riservata allo Stato, così come con le competenze amministrative di qualunque altra Pubblica Amministrazione.

In qualsiasi momento sarà possibile richiedere la modifica dei dati di iscizione del minore per cambio di residenza o la loro cancellazione.

Destinatari del servizio: 

Un minore può essere iscritto al Registro a condizione che ne faccia richiesta almeno uno dei suoi genitori, che questi sia titolare della responsabilità genitoriale e che il minore sia residente nel Comune di Cremona.
Per godimento della responsabilità genitoriale si intende che il genitore non sia stato raggiunto da provvedimenti giudiziari che ne comportino la sospensione o la decadenza.

Con l'iscrizione del minore nel Registro, questi, per tutti i fini amministrativi e l'interazione con i soggetti che orbitano intorno a lui, risulterà domiciliato presso le residenze di entrambe i genitori, che vengono riportate nel Registro.

Quando richiedere il servizio: 

In qualsiasi momento.

Come accedere al servizio: 

L’iscrizione al Registro della Bigenitorialità si effettua esclusivamente su appuntamento presso:

Ufficio Anagrafe - Comune di Cremona - Palazzo Ala Ponzone – Via Ala Ponzone 32, piano terra - Tel. 0372 407323 - 407306

Procedura di iscrizione:
I moduli per l'iscrizione, variazione o cancellazione dei dati del minore sono disponibili in formato cartaceo presso l'Ufficio anagrafe.

La domanda di iscrizione al Registro può essere presentata agli sportelli preposti dai genitori anche disgiuntamente. Qualora la domanda sia inoltrata da uno solo dei due genitori, l'ufficio anagrafe invierà apposita informativa all'altro genitore, mettendolo a conoscenza dell'avvenuta iscrizione.

Nel caso in cui uno dei genitori trasferisca la residenza nel Comune di Cremona da altro Comune, unitamente al figlio minore, l'ufficiale di anagrafe provvederà ad inviare, unitamente alla comunicazione ai sensi dell'art. 8 della legge 241/1990, apposito modulo con il quale sia possibile richiedere l'iscrizione al Registro

Contestualmente all'iscrizione al Registro, il genitore acconsente alla comunicazione dei dati del Registro ad altri Enti/Istituzioni/Ordini Professionali che interagiscano con la vita del minore.

Costo del servizio: 

Il servizio è gratuito.