"Sguardi dal ‘900", il 6 giugno visita guidata con Donatella Migliore

Versione stampabileVersione PDF
Ritratto della signora Elide Ventura Cappelletti di Massimo Gallelli

Mercoledì 6 giugno, alle ore 16,30, seconda visita guidata gratuita (si paga solo il biglietto di ingresso al museo) alla mostra Sguardi dal ‘900 allestita al Museo Civico “Ala Ponzone” ed aperta sino al 1° luglio prossimo. Ad accompagnare i visitatori sarà Donatella Migliore, curatrice dell’esposizione insieme a Liliana Ruggeri. Tema della visita sarà Storie al femminile.

Sguardi dal ‘900 è una mostra di ritratti di professionisti, intellettuali, artisti e loro familiari, uomini e donne di diversi ceti e differente provenienza e formazione culturale. Di alcuni si è riusciti ad approfondire le notizie che già si possedevano, di altri è ancora oscura l’identità: certo è che tutti, con i loro sguardi, catturano la nostra attenzione di osservatori.

Soprattutto i volti femminili, gli sguardi impacciati delle mamme degli artisti, poco abituate a stare ferme in posa per farsi ritrarre, e per contrasto i volti e gli sguardi più spavaldi di alcune signore del bel mondo, abituate a farsi notare e a ricevere complimenti, ritratte con tutti gli elementi che connotano la loro appartenenza ad un ceto sociale elevato.

I loro abiti, elegantissimi, il frusciare delle sete, la ricercatezza di tessuti preziosi, i cappelli, i gioielli e le pose consapevoli della loro bellezza ed eleganza. I volti femminili di questa mostra ci raccontano tante storie, più o meno note, di una città, di un periodo storico, della moda e dei gusti del tempo, del cammino al femminile in una società in cui la donna cominciava ad emanciparsi, consapevole tuttavia di un cammino ancora molto lungo per l’affermazione piena di tutti i suoi diritti.

Tipologia
News
Categoria di News