Il soccorso dei feriti dopo la battaglia di Solferino tra la bassa bresciana e Cremona

Versione stampabileVersione PDF

"Il soccorso dei feriti dopo la battaglia di Solferino tra la bassa bresciana e Cremona"

Nel corso della battaglia di Solferino il territorio cremonese e l'intera città erano diventati un unico ospedale dove furono ricoverati migliaia di soldati francesi feriti durante i combattimenti di fine giugno 1859. A ricordo della famosa battaglia, nel Cimitero monumentale di Cremona, fu eretto un ossario francese contenente i resti di circa 1000 soldati morti in città a seguito delle ferite riportate durante la battaglia di Solferino e San Martino. In quei giorni i monasteri di Cremona e il Palazzo Affaitati - Ospedale Fatebenfratelli (oggi sede della Biblioteca Statale), furono trasformati in strutture sanitarie per la cura dei feriti dell'armata franco-sarda.

Interverrà:

  • Gianluigi Valotti - responsabile del Souvenir Français per la Lombardia

Introduce:

  • Emanuele Bettini - presidente ISRI Cremona/Lodi

 

L'incontro è organizzato in collaborazione con il Souvenir Français, il Souvenir Napoléoniene con il patrocinio del Consolato Generale di Francia a Milano.

 

 

 

Date dell'evento: 

13/04/2018

Ore 16.30

Sala Eventi, SpazioComune
Piazza Stradivari, 7
26100 Cremona , CR
Cremona IT

Prezzo: 

Ingresso libero

Organizzatori: 

Tipologia
Eventi
Categoria di Eventi