Cremona di nuovo protagonista in TV

Versione stampabileVersione PDF
Un momento delle riprese

La nostra città è ancora al centro di riprese televisive. Dopo Sereno variabile e Mordi e fuggi, la Rai è tornata a Cremona, questa volta per registrare una puntata del programma di Livio Leonardi, Paesi che vai… Luoghi, detti, comuni, che viene trasmesso la domenica su RAIUNO alle ore 9.45.

La troupe si fermerà in città e nei dintorni fino a venerdì 16 marzo per effettuare riprese dall’alto e ricostruzioni storiche con attori e comparse in costume del Cinque, Sei e Settecento.

«L’incomparabile patrimonio culturale, artistico e archeologico esteso sull'intero territorio nazionale rende l’Italia un grande "museo diffuso" da divulgare e promuovere», ha affermato l’assessore con delega al Turismo Barbara Manfredini «e Cremona gioca un ruolo ormai consolidato e riconosciuto nel mondo. Non sorprende, dunque, che abbia attirato l’attenzione di un programma interessato a raccontare il territorio nei suoi molteplici aspetti: la storia, l'arte, le tradizioni e i costumi popolari, le risorse naturali, le specialità gastronomiche, e soprattutto le peculiarità dell'ingegno e del talento italiano e internazionale».

Oltre alla piazza del Comune e ai suoi monumenti, le riprese interesseranno piazza Stradivari e piazza Roma, la casa di Stradivari e il Museo del Violino, il teatro Ponchielli e varie chiese della città, cornice entro la quale vissero e operarono i grandi maestri liutai cremonesi. E proprio alla storia di Stradivari, il genio della liuteria, sarà dedicata la puntata che andrà in onda nel mese di maggio.

Tipologia
News
Categoria di News