Avviso di asta pubblica per l’alienazione del seguente bene immobile: area sita nel Comune di Cremona in Via Falcone e Borsellino individuata catastalmente al Fg. 30 mapp. 544, 545, 546/p (lotti da n. 1 a n. 6)

Versione stampabileVersione PDF

Data di pubblicazione: 

27/02/2018

Data di Scadenza: 

28/03/2018 - 12:00

Il Comune di Cremona intende alienare l’immobile di cui all’oggetto, puntualmente descritto ed individuato catastalmente nella scheda tecnica e nella planimetria,  allegate al disciplinare della gara e disponibili nella sezione Allegati di questa pagina unitamente alla modulistica necessaria per partecipare alla gara.

L’immobile in oggetto indicato è stato inserito nel Piano delle Alienazioni e delle valorizzazioni di immobili facenti parte del patrimonio comunale per l’anno 2018 (Deliberazione di Consiglio Comunale n. 8/8666 del 29 gennaio 2018).

È prevista la vendita del bene tramite suddivisione in lotti. A tale riguardo, sono agli atti del Comune di Cremona proposte di acquisito, ritenute congrue dagli uffici e che hanno rappresentato la base di riferimento per il prezzo di vendita.

Ciò premesso, l’Amministrazione intende, con il presente Avviso, invitare chiunque fosse interessato a presentare una propria offerta entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 28 marzo 2018  secondo le modalità indicate nel Disciplinare allegato al presente Avviso (che dello stesso costituisce parte integrante e sostanziale), ad un prezzo superiore ai prezzi posti a base d’asta, fissati nel modo che segue:

Euro 108.000,00=, per Lotto 1 – Fg. 30 – mapp. 545/p e 546/p (mq. 1350,00= ca.)

Euro 51.500,00 =, per Lotto 2 – Fg. 30 – mapp. 545/p (mq. 691,00= ca.)

Euro 70.700,00=, per Lotto 3 – Fg. 30 - mapp. 545/p (mq. 988 ca.) 

Euro 111.300,00=, per Lotto 4 – Fg. 30 – mapp. 544/p (mq. 1.544 ca).     

Euro 48.000,00=, per Lotto 5 – Fg. 30 – mapp. 544/p (mq. 600,00= ca.)

Euro 71.000,00=, Lotto 6 -  Fg. 30 – mapp. 544/p (mq. 886,00=ca).

Nel caso dovessero pervenire una o più offerte relative a ciascun lotto, si procederà al successivo rilancio tra gli offerenti secondo le modalità indicate nel Disciplinare, comprendendosi tra questi anche il soggetto che ha già presentato l’offerta vincolante agli atti dell’Amministrazione.

Cremona, lì 27 febbraio 2018

IL DIRETTORE DEL SETTORE CENTRALE UNICA ACQUISITI
AVVOCATURA CONTRATTI PATRIMONIO
(Avv. Lamberto Ghilardi)

Allegati: 

Categoria di Bandi: