Cultura partecipata 2018

Versione stampabileVersione PDF
Logo Cultura Partecipata 2017

La fine della Grande Guerra e la nascita della Costituzione, due fondamentali anniversari che cadono nello stesso anno, la cultura popolare con le proprie tradizioni scritte e orali, l'importanza di una cultura dell'ambiente e quindi Mina e la canzone italiana sono i quattro temi portanti dei filoni che caratterizzeranno questa edizione della Cultura Partecipata. Attorno a questi quattro filoni, il Comune di Cremona ha invitato enti, associazioni e gruppi cittadini a presentare propri progetti all’interno dell’iniziativa “Cultura partecipata 2018”. Si tratta di un progetto che vuole accendere i riflettori sulla ricchezza culturale della città, accrescere la consapevolezza di essere all’interno di un percorso condiviso, costruire collaborazioni e favorire lo scambio di buone idee, consentendo la programmazione e la visibilità per tempo delle iniziative. Perché mettendosi insieme non si perde di originalità, ma ci si valorizza con più forza.

Ecco i titoli dei filoni proposti.

  • Dalla fine della 1° Guerra Mondiale (1918) alla Costituzione (1948-2018). Guerra e coscienza.
  • La nostra cultura popolare: tra tradizione orale e tradizione scritta.
  • La cultura per la cura dell'ambiente.
  • La grande musica: Mina e la canzone italiana

La seconda call dell'edizione 2018 si è conclusa il 7 maggio 2018.

In fondo a questa pagina sono disponibili i link per consultare gli elenchi dei progetti pervenuti e finanziati nella prima e seconda call.

Contatti

ASSESSORATO ALLA CULTURA
Quaglia Maurizia 0372.407252
Rustici Emanuela 0372.407584
Ginevra Michele 0372.407780
e-mail : cultura.partecipata@comune.cremona.it

 

elenco progetti pervenuti

 

elenco progetti pervenuti e finanziati