Piscina comunale, alla FIN la gestione temporanea dell'impianto

Versione stampabileVersione PDF

Dal momento che è in corso un procedimento, a seguito del ricorso al TAR da parte di uno dei concorrenti al bando pubblico, non ritenendo pertanto opportuno concludere la procedura concorsuale per l'assegnazione pluriennale della gestione della piscina comunale entro la scadenza della convenzione in corso con la FIN (Federazione Italiana Nuoto), la Giunta comunale aveva dato mandato agli uffici competenti di procedere ad una gara pubblica per la gestione temporanea dell'impianto in modo da garantire la continuità del servizio nel periodo estivo (da luglio a settembre). Tuttavia, in data 6 giugno, la FIN ha manifestato la propria disponibilità a proseguire temporaneamente l'attuale gestione alle medesime condizioni attualmente vigenti sino alla data stabilita dal Comune. La Giunta ha accolto la proposta della FIN per la gestione temporanea dell'impianto per tre mesi, eventualmente prorogabili di altri tre mesi. Tale decisione è stata assunta per gestire la fase di passaggio al nuovo gestore con i minori disagi possibili per gli utenti.

 

Tipologia
News
Categoria di News
Percorsi di navigazione
Settore
Organi Politici