Avviso di selezione pubblica per il conferimento di incarico professionale specialistico presso l’Area Segretario Generale – Servizio Controllo di gestione e rapporti con le Partecipate

Versione stampabileVersione PDF

Data di pubblicazione: 

03/02/2017

Data di Scadenza: 

24/02/2017

Il Segretario Generale, sulla base della programmazione annuale deliberata dal Consiglio Comunale (del. C.C. n. 60/79069 del 19 dicembre 2016) e in applicazione di propria determinazione dirigenziale, intende conferire un incarico di lavoro autonomo, di natura professionale per le attività di seguito descritte.

SCHEDA TECNICA

OGGETTO DELL’INCARICO

L’avviso di selezione è rivolto a soggetti in possesso di specifiche competenze e dei relativi titoli culturali e professionali, adeguati allo svolgimento degli interventi in affidamento, finalizzati, in particolare, a titolo esemplificativo, all’espletamento delle seguenti attività:

a) approfondimenti giuridico/amministrativi (con riferimento alla disciplina pubblicistica e civilistica) ed economico/patrimoniale/finanziarie/fiscali in materia di società ed aziende partecipate dal Comune, a partire dall’attuazione del piano di razionalizzazione ai sensi della normativa vigente;

b) approfondimenti giuridico/amministrativi (con riferimento alla disciplina pubblicistica e civilistica) ed economico/patrimoniali/finanziarie/fiscali in materia di servizi ed attività pubbliche oggetto di affidamento nonché in materia di personale;

c) approfondimenti inerenti operazioni straordinarie quali: vendita di partecipazioni azionarie o quote, fusioni, trasformazioni, scissioni, conferimenti, affitto e cessione d’azienda o ramo d’azienda;

d) supporto a fini di attuazione dei conseguenti provvedimenti amministrativi complessi relativi a quanto sopra sub a) e b) e c);

e) supporto all’attuazione delle misure previste dal regolamento di programmazione e controllo, circa le analisi economico – patrimoniali e finanziarie, previsionali ed a consuntivo, delle aziende e società partecipate;

f) supporto alla regolamentazione comunale in materia di personale delle società delle aziende partecipate dal Comune.

DURATA DELLE ATTIVITA’ E CORRISPETTIVO

La prestazione avrà durata massima pari a mesi 12 dal conferimento, con possibilità di eventuale proroga per ulteriori 12 mesi.

L’importo base della prestazione è pari ed euro 17.000,00= (diciassettemila) IVA compresa.

REQUISITI PER L'AMMISSIONE

  1. cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell'Unione Europea;
  2. età non inferiore agli anni 18;
  3. non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso;
  4. non essere stato destituito o dispensato da un impiego presso una Pubblica Amministrazione ovvero essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale;
  5. possesso dei requisiti di capacità generale di contrattare con le Pubbliche Amministrazione di cui all’art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016;
  6. possesso di diploma di laurea specialistica (o laurea magistrale conseguita con il previgente ordinamento) nelle discipline giuridiche o economico-aziendali ed esperienza di almeno cinque anni nel campo di attività riconducibile all’oggetto dell’incarico svolta anche per conto di enti pubblici, oppure possesso di comprovata professionalità ed esperienza di almeno cinque anni in posizioni di responsabilità di enti pubblici o aziende private, nel campo di attività riconducibile all’oggetto dell’incarico.

I requisiti dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso per la presentazione delle domande.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Gli interessati dovranno produrre:

  1. richiesta di partecipazione alla selezione, in carta semplice (con indicati i recapiti telefonici e di posta elettronica), datata e sottoscritta in originale (allegare fotocopia documento di identità), nell'ambito della quale dovrà essere dichiarato il possesso dei requisiti richiesti e che non sussistono cause ostative alla capacità di contrarre con la Pubblica Amministrazione;
  2. curriculum professionale, preferibilmente nel formato europeo, contenente tutte le indicazioni utili a valutare l'attività professionale, di studio e di lavoro del candidato, con l'esatta indicazione dei periodi ai quali si riferiscono le attività medesime, le pubblicazioni e ogni altro riferimento che il candidato ritenga opportuno rappresentare nel proprio interesse;
  3. relazione afferente l’impostazione metodologica (max 4 pagine):

- dei piani di razionalizzazione delle partecipazioni societarie detenute dal Comune,

- dei contenuti inerenti i provvedimenti di personale e costi di funzionamento di società partecipate,

- delle principali operazioni straordinarie che possono riguardare le società e le aziende pubbliche - delle modalità tecnico-organizzative di contatto e di collegamento con la struttura conferente;

  1. proposta economica omnicomprensiva relativa alle prestazioni in oggetto, in ribasso rispetto all’importo base pari ad euro 17.000,00= IVA compresa; non sono ammesse offerte in aumento e/o condizionate.

La suddetta documentazione, contenuta in un unico plico chiuso (all’interno del quale dovrà essere inserita la proposta economica a sua volta in busta chiusa), contrassegnato all’esterno dalla dicitura

NON APRIRE – CONTIENE PROPOSTA INCARICO
SERVIZIO CONTROLLO DI GESTIONE E RAPPORTI CON LE PARTECIPATE

dovrà pervenire all'Ufficio Protocollo del Comune di Cremona entro il termine perentorio delle ore 12.00 del 24 febbraio 2017 con una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano presso il sopraccitato Ufficio Protocollo (orari di apertura al pubblico: lunedì - martedì - giovedì e venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30; mercoledì dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e sabato dalle ore 9.00 alle ore 11.30);
  • mediante posta o agenzia di recapito autorizzata al seguente indirizzo "Comune di Cremona - Piazza del Comune n. 8 – 26100 - Cremona", con l'avvertenza che non farà fede il timbro postale in quanto le domande dovranno pervenire entro e non oltre la succitata data; il recapito del plico, entro il termine fissato nel presente avviso, rimane ad esclusivo rischio dei mittenti.

MODALITA’ DI AFFIDAMENTO

La selezione avverrà, nel rispetto del vigente Regolamento comunale per l'affidamento di incarichi individuali esterni di lavoro autonomo, attraverso la valutazione comparativa degli elementi di tipo:

  • curriculare di cui al punto 2) (max 40 punti )
  • metodologico di cui al punto 3) (max 40 punti)
  • economico di cui al punto 4) (max 20 punti)

Il Comune si riserva la facoltà di non procedere al conferimento dell'incarico, a proprio insindacabile giudizio, nonché di conferire l'incarico anche in presenza di un'unica candidatura, se ritenuta congrua. Ad esito della procedura selettiva, si procederà con provvedimento dirigenziale al conferimento dell'incarico ed alla sottoscrizione di apposito disciplinare.

ALTRE INFORMAZIONI

Il presente avviso non costituisce offerta contrattuale né sollecitazione a presentare offerte, ma è da intendersi come mero procedimento preselettivo, finalizzato alla raccolta di candidature, non comportante diritti di prelazione o preferenza, né impegni o vincoli per le parti interessate.

E’ esclusa la corresponsione di indennizzi, risarcimenti o rimborsi a favore dei partecipanti alla procedura non selezionati per l’incarico.

Ai sensi del D.Lgs. 196/2003, l'Amministrazione Comunale si impegna a rispettare il carattere riservato delle informazioni fornite dai candidati; tutti i dati saranno trattati solo per le finalità connesse e strumentali alla selezione.

Responsabile del procedimento: avv. Pasquale Criscuolo

Per ogni eventuale chiarimento gli interessati potranno rivolgersi presso il Comune di Cremona – Servizio Controllo di gestione e Rapporti con le Partecipate – tel. 0372.407380

chiara.benna@comune.cremona.it

Firmato

IL SEGRETARIO GENERALE
(Avv. Pasquale Criscuolo)

Cremona, lì 3 febbraio 2017

 

Allegati: 

AllegatoDimensione
PDF icon Testo dell'avviso in formato PDF108.84 KB

Categoria di Bandi: