Teatro Ponchielli - Prosa - Questo è il mio nome

Versione stampabileVersione PDF

In occasione della Giornata della Memoria - Questo è il mio nome
con i richiedenti asilo e rifugiati ospitati a Reggio Emilia Ogochukwu Aninye, Djibril Cheickna Dembélé
ideazione, testi e regia: Monica Morini e Bernardino Bonzani

 

Giovani migranti dell’Africa subsahariana si mettono alla prova sul palco di un teatro, sono portatori di saperi, storie e cultura di un mondo che inesorabilmente si avvicina verso l’Europa. Ci rivelano sguardi e prospettive che non possiamo conoscere se non incontrandoli, mettendoci in ascolto. Energia, slancio vitale, speranze di futuro che meritano di essere ri-conosciute, senza smorzarsi sopite nelle attese di un respingimento, di un diniego. Arrivati con niente portano tutto sé stessi, ci arricchiscono di nuove parole, suoni, idee, cuore, braccia e gambe. Ci aiutano a ricordare la dignità di ogni persona. Il progetto teatrale si inserisce nei programmi di intervento per l’accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati a Reggio Emilia.

Il teatro assume una dimensione sociale, di cura della persona, oltre che di trasmissione della cultura.

 

 Fonte: Teatro Ponchielli

 

 

Date dell'evento: 

25/01/2017 - 20:30
Teatro Ponchielli
Corso Vittorio Emanuele II, 52
Cremona , CR
Cremona IT

Prezzo: 

Biglietti Platea e palchi: € 15,00 Galleria: € 10,00 Loggione: € 8,00 Biglietto studenti posto unico: € 8,00

Organizzatori: 

Evento nella Rassegna: 

Tipologia
Eventi
Categoria di Eventi
Percorsi di navigazione
Mi Interessa