Convenzioni a titolo gratuito con il Comune di Cremona

Versione stampabileVersione PDF

Il Comune di Cremona sottoscrive convenzioni a titolo gratuito con esercizi commerciali/artigianali, Istituti Bancari, Intermediari Finanziari, Istituti Assicurativi, Patronati, Caf, Cooperative Sociali, Associazioni ecc., presenti sul territorio della città di Cremona, che abbiano interesse ad offrire ai dipendenti del Comune di Cremona ed ai loro famigliari accompagnati, sconti, promozioni esclusive, agevolazioni sull’acquisto e godimento di beni e servizi con tariffe agevolate rispetto a quelle normalmente proposte al pubblico.

Per concedere gli sconti o le agevolazioni concordate, l’operatore commerciale può chiedere l’esibizione della tessera personale rilasciata dal Comune di Cremona e il documento di identità in corso di validità.

L’adesione è completamente gratuita e non comporta altri obblighi che praticare gli sconti e le agevolazioni concordate.

La convenzione avrà validità di un anno dalla data della sottoscrizione e potrà essere rinnovata o revocata con accordo tra le parti.

In qualsiasi momento l’operatore commerciale convenzionato potrà inviare al Comune di Cremona comunicazione di variazione dell’offerta (dovuta anche ad esigenze di mercato). Tutte le variazioni verranno tempestivamente comunicate ai dipendenti tramite pubblicazione su una pagina “dedicata alle convenzioni” della Intranet aziendale.

Destinatari del servizio: 

Esercizi commerciali ed artigianali in genere (negozi, bar e ristoranti, lavanderie, sarotire ecc.) ed attività diverse quali ad esempio: Istituti Bancari, Intermediari Finanziari, Istituti Assicurativi, Patronati, Caf, Cooperative Sociali Associazioni ecc.

Quando richiedere il servizio: 

E' possibile presentare domanda di convenzione in qualsiasi momento dell'anno.

Come accedere al servizio: 

Gli interessati a stipulare la convenzione dovranno presentare domanda compilando l'apposito modulo disponibile sullo Sportello Telematico del Comune di Cremona (vedi la la sezione "modulistica" di questa scheda).

Allegare al modulo un file di presentazione dei termini di convenzione; questo file sarà pubblicato sulla intranet aziendale legato al nominativo della ditta.