SMArtNet: didattica in rete per i musei della Rete

Versione stampabileVersione PDF

Tema: 

Progetto finalizzato alla costruzione di uno strumento innovativo per la fruizione didattica del patrimonio archeologico della Lombardia orientale, attraverso un sito con contenuti smart e interattivi, quali video, restauri e ricostruzioni virtuali, udioguide.
Informazioni on demand (interviste, notizie ecc.) scaricabili su smartphone personalizzeranno l’esperienza che sarà iproducibile a casa o a scuola dal sito internet.
Il progetto si pone sulla scia dei grandi cambiamenti che stanno interessando la domanda del mondo della scuola nei confronti delle strutture museali, in particolare in relazione alle modalità di fruizione dei contenuti; tale mutamento può essere recepito con un progressivo ampliamento e differenziazione dell’offerta e con un sempre maggiore utilizzo di strumenti tecnologici che permettono di sviluppare la componente esperienziale della fruizione

Capofila: 

COMUNE DI CREMONA

Stato: 

concluso

Anno Finanziario: 

2015

Cup: 

-

Settore/servizio: 

Cultura Musei e City Branding

Responsabile di Settore/Area: 

dr.ssa Maurizia Quaglia

Finanziatore: 

Regione Lombardia

Programma/Bando: 

Interventi per attività culturali - anno finanziario 2015

Anno di presentazione del progetto: 

2015

Partner: 

Musei aderenti alla Rete dei Musei Archeologici delle Province di Brescia, Cremona, Mantova e Comune di Lonato

Rif delibera: 

-

Contributo totale: 

€15 656.00

Costo totale: 

€24 156.00

Cofinanziamento comune: 

€0.00

Contributo diretto al comune: 

€15 656.00