DIRE, FARE, ABITARE

Versione stampabileVersione PDF

Tema: 

· promuovere il pieno godimento dei diritti abitativi da parte dei cittadini stranieri di paesi terzi al fine di contrastare forme di discriminazione e favorire la piena integrazione
· rendere più efficace la risposta di tutti i soggetti coinvolti (privato\pubblico) per facilitare l’accesso e il mantenimento dell’alloggio
· prevenire e contrastare fenomeni di disagio e conflitto in diversi contesti abitativi multiculturali con particolare riferimento alle situazioni di morosità di affitti ed utenze
· coinvolgere pro-attivamente i cittadini stranieri e non in azioni di costruzione di comunità e coesione sociale, in un’ottica partecipativa e di cittadinanza attiva
· sensibilizzare la cittadinanza tutta circa i temi e i processi dell’integrazione.

Capofila: 

Comune di Cremona

Stato: 

concluso

Anno Finanziario: 

2014

Durata del progetto: 

da Martedì, 23 Settembre, 2014 - 12:00 a Martedì, 30 Giugno, 2015 - 12:00

Cup: 

D19D14000570008

Settore/servizio: 

Politiche Sociali - Centro Interculturale

Responsabile di Settore/Area: 

dr.ssa Eugenia Grossi

Finanziatore: 

UNIONE EUROPEA per il tramite del Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione del Ministero dell’Interno

Programma/Bando: 

Fondo Europeo per l'Integrazione - Azione 6 “Mediazione Sociale, linguistica e interculturale” annualità 2013.

Anno di presentazione del progetto: 

2013

Partner: 

Azienda Sociale del Cremonese, Coop. Lae2, Coop. Iride, Coop. Nazareth, Coop. Fuxia, Forum Provinciale Cremonese dell'Associazionismo

Rif delibera: 

Det. 994 DEL 26/06/2014

Contributo totale: 

€140 033.00

Costo totale: 

€187 244.00

Cofinanziamento comune: 

€22 371.80

Contributo diretto al comune: 

€53 121.20