Inaugurate due nuove aree per lo sgambamento dei cani

Versione stampabileVersione PDF
Inaugurazione dell'area di via Amidani

Inaugurate nel pomeriggio le due nuove aree di sgambamento per cani realizzate dal Servizio Progettazione Verde del Comune in via Amidani e al Parco del Vecchio Passeggio. Aumentano così gli spazi all’aperto a disposizione degli amici a quattro zampe. L'area di via Amidani, di circa 640 mq, è a ridosso dei resti delle antiche mura, il cosiddetto Bastione Vecchio Po, e sarà gestita dai cittadini, quella nello storico Parco del Vecchio Passeggio ha una superficie di circa 1000 mq. Passano così a dieci gli spazi all'aperto riservati ai cani. Le due nuove aree vanno infatti ad aggiungersi alle otto già esistenti: Porta Mosa, realizzata nel 1999, piazza Caccia nel 2008, via Argine Panizza sempre nel 2008 così come largo Ragazzi 99’, Parco Asia creata nel 2010 e ampliata nel 2014, Parco al Po e via Mosconi approntate sempre nel 2010, infine l'area Ipercoop privata ma ad uso pubblico nel 2015.

“L'ampliamento delle zone destinate a questo scopo - dichiarano l'assessora all'Ambiente Alessia Manfredini e l'assessora con delega ai Rapporti con i quartieri e le associazioni Rosita Viola presenti all'apertura ufficiale di questi due spazi - va incontro alle richieste sempre più numerose dei cittadini che richiedono aree dedicate ai loro cani e rientra nella visione generale di sviluppo delle aree verdi presenti in città. Dedicare spazi ai cani e ai loro proprietari spesso è utile a ridurre quei piccoli conflitti che si creano tra gli utenti dei parchi, dove invece è auspicabile una tranquilla convivenza. Prestare cura alle aree verdi, aumentare i giochi per bambini, dare vita ad iniziative culturali e ricreative, sono tutte azioni che, nel loro complesso, sono destinate a favorire la conoscenza e lo sviluppo dei nostri parchi e del territorio comunale”.

Tipologia
News
Categoria di News