Concerto 1° Maggio

Versione stampabileVersione PDF
Anche a Cremona un concerto per celebrare il 1° Maggio

Anche a Cremona un concerto per celebrare il 1° Maggio.

Nel giorno della Festa del lavoro, il progetto Fare Legami, di cui è capofila il Comune di Cremona, in collaborazione con i sindacati confederali CGIL, CISL e UIL, partner del progetto, organizzano un concerto con Gianmaria Simon dal titolo L'ennesimo Malecon. Un'occasione per ricordare uno dei temi chiave di questo innovativo progetto che sta rivoluzionando il welfare: il tema del lavoro. Perché una comunità che gira è una comunità che tutela e promuove il lavoro.

Un concerto in bilico fra canzone d’autore e musica zingara, fra echi di fanfare slave e swing manouche, fra milonghe passionali e suoni di deserti americani, col cuore vinto dall’ebbra fascinazione delle fumose caves esistenzialiste e dei cabaret berlinesi. Un inno al nomadismo, alla dromomania, al meticciamento dei popoli.

Gianmaria Simon, artista versatile e geniale, ha macinato migliaia di chilometri in giro per l’Europa coltivando le sue passioni: poesia e musica, declamando versi e cantando canzoni nei crocicchi delle strade, dentro bettole malfamate e bistrot. Un viaggiatore nello spirito e nell’ispirazione che fotografa personaggi e scene del quotidiano, quadrando nel suo multilinguismo un cerchio che lambisce Vinicio Capossela, Fred Buscaglione, Paolo Conte, Tonino Carotone, Fabrizio De Andrè, Leonard Cohen ma anche gli chansonnier francesi come Jacques Brel.

 “L’ennesimo Malecon”, titolo del tour e del suo primo album, è un lungone dromensar, cioè un lungo cammino (in lingua romanì). Racconta di chi non sa eguagliare il proprio destino, di chi fugge da un passato ingombrante, di chi tiene i sogni all’ingrasso attendendo un’occasione di riscatto. Le canzoni sono popolate da un’umanità varia e bizzarra che si muove nella penombra dei vicoli, nei sobborghi malfamati, nelle bettole più sordide, fra le macerie della civiltà, lontano dal luccichìo del centro e, per dirlo con De Andrè, “dall’amore bianco vestito”. Le epoche e gli idiomi si accavallano e si confondono formando un racconto corale e prismatico.

Sarà anche un'occasione per avviare la campagna di raccolta fondi “Il gusto di FareLegami” presente in molte piazze cremonesi per tutto il mese di maggio.

Date dell'evento: 

01/05/2016 - 21:00
Piazza Stradivari
Piazza Stradivari
26100 Cremona , CR
Cremona IT

Prezzo: 

Accesso libero

Organizzatori: 

Allegati: 

Contenuto Correlato
Tipologia
Eventi
Categoria di Eventi