COSAP - richiesta di rimborso e rateizzazione del canone

Versione stampabileVersione PDF

RIMBORSO

Il contribuente che ritiene di aver diritto al rimborso di tutto o di una parte del tributo può fare domanda, compilando l'apposito modulo.

RATEIZZAZIONE

Il Canone di occupazione spazi ed aree pubbliche (Cosap) è automaticamente rateizzato in quattro rate scadenti 30 giugno, 31 agosto, 31 ottobre, 30 novembre, nel caso di importi dovuti superiori a 260,00 Euro.

Nel caso di avvisi di accertamento (*) Cosap, per fare domanda di rateizzazione, in aggiunta alla documentazione di cui sopra, il contribuente deve allegare all'istanza copia della ricevuta di pagamento relativa alle sole sanzioni.

(*) Gli avvisi di accertamento sono emessi dal Comune di Cremona e vengono inviati ai contribuenti che risultano inadempienti nei confronti dell'Amministrazione, per i seguenti motivi: errata o mancata denuncia, parziale od omesso pagamento.

Dettagli sui riferimenti normativi

Per questo procedimento ci si riferisce agli articoli 52 e 63 del D. Lgs. 446/1997 (il testo completo è disponibile nella colonna di destra).

Quando richiedere il servizio: 

RIMBORSO
La richiesta di rimborso deve essere presentata entro cinque anni dal pagamento oppure dalla data in cui si è accertato il diritto al rimborso.

RATEIZZAZIONE
Nel caso di avvisi di accertamento Cosap, la richiesta di rateizzazione deve necessariamente essere presentata entro 60 giorni dalla data di notifica dell'avviso.

Come accedere al servizio: 

Per fare richiesta di rimborso/rateizzazione è consigliabile compilare gli appositi moduli.