La prima domenica del mese ai musei civici si entra gratis

Versione stampabileVersione PDF

Il 6 settembre prima domenica ad ingresso gratuito ai musei civici. Dal 1° settembre diventa infatti esecutiva la delibera, approvata dal Consiglio comunale il 22 luglio scorso, che modifica l'art. 15 del Regolamento di funzionamento del Sistema Museale e che prevede, tra l'altro, anche questa importante novità.

D'ora in poi la prima domenica di ogni mese si potranno visitare gratuitamente il Museo Civico “Ala Ponzone”, a Palazzo Affaitati, ed il Museo Archeologico di San Lorenzo: un'occasione imperdibile per ammirare il patrimonio artistico che le due sedi ospitano (l'ingresso al Museo di Storia Naturale e al Museo della Civiltà Contadina è già gratuito).

Un'opportunità rivolta ai turisti e a tutti i cittadini per vistare i nostri musei, gioielli di cui, come ha dichiarato a suo tempo il sindaco Gianluca Galimberti, è necessario avere consapevolezza e dei quali occorre andare orgogliosi per raccontarli al mondo.

Le modifiche apportate al Regolamento di funzionamento del Sistema Museale sono state prese tenendo conto delle indicazioni del ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo Dario Franceschini, dell'opportunità di adeguarsi al modello dei musei statali (che comprende non solo la tariffa intera per gli over 65, ma anche la gratuità fino a 18 e la riduzione fino a 25 anni), dell'intenso lavoro che l'Amministrazione sta compiendo per il rilancio del sistema museale, nonché delle indicazioni venute dalla minoranza sia in Consiglio comunale, sia nella Commissione consiliare Cultura.

Tipologia
News
Categoria di News