Attivata la mail del ricostituito Osservatorio Arvedi

Versione stampabileVersione PDF
E' attiva la mail osservatorio.arvedi@comune.cremona.it alla quale gli interessati possono fornire i loro contributi inerenti l'attività dell'Osservatorio Arvedi. Si concretizza dunque quanto annunciato dall'assessore al Territorio e alla Salute, Alessia Manfredini, nel corso della prima riunione di questo organismo che, ricostituito con decreto del Sindaco, si è tenuta il 28 gennaio scorso. A distanza di 26 anni e alle luce delle modifiche dell'impianto e delle aziende e di nuove sensibilità legate all'ambiente, sono state infatti apportate alcune modifiche nel limite della convenzione originaria, che risale al 1989, con il compito di sovrintendere ai sistemi di controllo della corretta gestione delle strutture tecniche di mitigazione realizzate nel rispetto di quanto previsto dalla Convenzione tra la Società Arvedi e il Comune di Cremona.
 
Per volontà di trasparenza le riunioni dell'Osservatorio sono a porte aperte, con invito esteso a tutti i consiglieri comunali dei tre Comuni coinvolti (Cremona, Spinadesco, Sesto ed Uniti), viene garantita la partecipazione di tutti gli assessori alla partita del Comune di Cremona, e le sedute si tengono con cadenza semestrale. Inoltre, sul sito istituzionale del Comune è in fase di costruzione un’apposita sezione nella quale saranno pubblicati gli avvisi di convocazione e saranno inseriti i verbali delle sedute e la documentazione inerente le tematiche di competenza dell'Osservatorio. Nel frattempo è stato attivato l'indirizzo mail dedicato nel segna della trasparenza e della funzionalità. 
Tipologia
News
Categoria di News